Suzuki in MotoGP almeno fino al 2026

Così come Ducati, Honda e Yamaha, anche la Casa di Hamamatsu ha rinnovato la sua partecipazione al Campionato del Mondo MotoGP per altre quattro stagioni a partire dal 2022. Dopo aver ottenuto il titolo iridato l’anno scorso con Joan Mir, Suzuki ci riproverà quest’anno con lui e Alex Rins e il progetto è di quelli a lungo termine

Suzuki in MotoGP almeno fino al 2026
Un'altra conferma
La Casa costruttrice che ha vinto il titolo piloti nel 2020 con Joan Mir, proseguirà la sua esperienza in MotoGP per i prossimi quattro anni, così come hanno confermato precedentemente Ducati, Yamaha e Honda. L’annuncio è arrivato da Dorna, che ha siglato l’accordo quinquennale con Suzuki, che va dalla stagione 2022 a quella del 2026, lasso di tempo in cui troveremo il team Suzuki Ecstar nella top class. La storia di Suzuki nelle corse inizia nel 1960 con la partecipazione al leggendario Tourist Trophy dell’Isola di Man e lo scorso anno il marchio di Hamamatsu ha celebrato il suo 100° anniversario, insieme alla pietra miliare dei 60 anni nelle competizioni. Proprio l’anno scorso è stato centrato il traguardo più importante, e l’obiettivo è di riuscirci anche quest’anno con i piloti Joan Mir e Alex Rins.
Shinichi Sahara, Project Leader e Team Director, ha dichiarato: “Come Suzuki Motor Corporation siamo orgogliosi di continuare a competere nel Campionato del Mondo MotoGP, poiché condividiamo tutti la stimolante ambizione di misurarci con la massima competizione motociclistica del mondo. Abbiamo iniziato questo nuovo viaggio nel 2015 e in soli sei anni abbiamo raggiunto il titolo mondiale piloti, insieme al titolo a squadre e abbiamo ancora fame di altri successi. Per questi motivi abbiamo esteso il nostro accordo con Dorna per il periodo 2022-2026, con la speranza e l’impegno di continuare lo sviluppo della parte tecnica e agonistica dell’azienda”.
Carmelo Ezpeleta, l’amministratore delegato di Dorna Sports, ha aggiunto: “Siamo molto felici di rinnovare l’accordo con Suzuki, una fabbrica con la quale corriamo da anni nel Campionato del Mondo e con la quale godiamo di una grande collaborazione. Il loro ritorno in MotoGP nel 2015 si è rivelato subito un successo, confermato con la vittoria del Campionato del Mondo piloti nel 2020 con Joan Mir. Siamo orgogliosi di estendere questa collaborazione e speriamo di continuare ad aggiungere pietre miliari con questo iconico marchio”.
 

 



PROSSIMO GP

Circuit des "24 Heures du Mans” 2021
ORARI
Venerdì 14 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 15 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 16 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP