Razali: “Lorenzo nel 2021 voleva tornare a correre in MotoGP”

MotoGP news – Il mercato della top class a breve ripartirà e mentre si aspetta la firma tra Valentino Rossi e il team Petronas SRT, il team manager Razlan Razali ha svelato che Jorge Lorenzo si è fatto avanti. Il malese ha parlato di quali sono ora le priorità della squadra e Franco Morbidelli ha un ruolo importante in tutto ciò

Razali: “Lorenzo nel 2021 voleva tornare a correre in MotoGP”
Formazione tutta italiana?
Subito dopo il ritiro dalle corse, lo scorso novembre, Jorge Lorenzo è tornato in casa Yamaha, ufficialmente come collaudatore di lusso, ma non solo. Infatti Razlan Razali, responsabile del team Petronas SRT, ha svelato che il maiorchino avrebbe già voluto tornare in pista da pilota titolare nel 2021: “Ho avuto una chiacchierata con Jorge a Sepang, durante i test. Sembrava entusiasta, ringiovanito in pista. Mi ha chiesto quali fossero i nostri piani, ma io non ero pronto a pensare a queste cose. Se fosse stata una stagione normale, se avesse potuto disputare una gara e se da lì fosse risultato competitivo, magari ci sarebbe stata qualche possibilità. Tutti vogliono guidare una Yamaha: ex piloti, attuali piloti di MotoGP, qualunque debuttante, abbiamo un'ampia scelta. Ma questa non è una stagione normale. Adesso è difficile quindi tenerlo in considerazione”. Ora il malese è impegnato in un’altra negoziazione, ovvero quella con Valentino Rossi che ha il pieno supporto da parte di Yamaha. Razali ha commentato: “Valentino non è un pilota qualunque, è una leggenda, una leggenda vivente. Ma innanzitutto, incluso lui, c’è il team. È molto importante. Non vogliamo cambiare a 360 gradi per una sola persona. Non vogliamo che Valentino venga solo per terminare la sua carriera, vogliamo che faccia bene, che sia veloce e che lotti per il podio. Se dimostra che alla sua età può essere ancora competitivo, tutto può succedere. Se vuole ampliare il suo contratto, ne parleremo. Al momento la nostra priorità è Franco Morbidelli. Vogliamo fare il possibile per dargli il massimo. Va bene se Valentino viene con noi, ma Franky è la chiave per il 2021”.
 

 



PROSSIMO GP

Red Bull Ring 2020
ORARI
Venerdì 14 Agosto
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 15 Agosto
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 16 Agosto
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Salutata la Repubblica Ceca, il paddock della top class si sposta in Austria dove al Red Bull Ring si correranno i due prossimi Gran Premi. Immerso nelle foreste austriache, il tracciato non è affatto facile per le gomme, date le numerose curve a destra, e Michelin porterà coperture appositamente pensate per questa pista
  • MotoGP news – La coppia dei piloti ufficiali Ducati è pronta ad affrontare il Gran Premio al Red Bull Ring, pista dove almeno fino allo scorso anno Ducati è sempre stata la favorita. Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci non vedono l’ora di iniziare a lavorare sulle loro moto per ritrovare il feeling che nel GP precedente, a Brno, è stato smarrito
  • Il mondiale si sposta a Spielberg per la quarta e la quinta gara della stagione, Dovizioso ha bisogno di due successi per puntare con decisione al titolo. Ma la casa di Mattighofen, dopo la prima vittoria a Brno, punta a continuare la striscia positiva sul circuito di casa. Marquez non c'è, ma Quartararo e Vinales devono imparare a gestire meglio anche i weekend più difficili