MotoGP – risultato gara virtual race Silverstone: vince Lorenzo

MotoGP news – Sul circuito inglese si è disputato il quinto appuntamento virtuale della categoria regina. La vittoria è andata a Jorge Lorenzo, che ha partecipato come wildcard del team ufficiale Yamaha. Secondo posto per Tito Rabat, seguito da Fabio Quartararo che sul finale ha scalzato dal podio Takaaki Nakagami

MotoGP – risultato gara virtual race Silverstone: vince Lorenzo
Buona la prima per Lorenzo
In attesa che il 19 luglio inizi il vero campionato della MotoGP a Jerez, alcuni piloti della top class hanno disputato oggi la quinta “virtual race” della stagione, che si è tenuta sulla (altrettanto virtuale) pista di Silverstone, in Inghilterra. Solo otto piloti hanno preso parte a questa sfida, vinta da Jorge Lorenzo che rappresentava il team ufficiale della casa di Iwata per cui è attualmente collaudatore.

Dopo un inizio in salita con una caduta alla seconda curva, Jorge ha recuperato terreno e sul finale è stato protagonista di un bel duello con Tito Rabat. Il maiorchino, che nei giorni precedenti ha detto di essersi allenato parecchio, ha tagliato il traguardo con un secondo e mezzo di vantaggio sul rivale, autore comunque di un'ottima prestazione con la quale ha mostrato di aver fatto grandi passi in avanti con il joypad. Alle loro spalle la coppia Fabio Quartararo e Takaaki Nakagami ha messo in scena un altro bel duello, vinto all'ultimo giro da Quartararo capace di conquistare finalmente il suo primo podio virtuale. Nakagami invece, nonostante una prima parte di gara positiva in cui ha occupato anche la prima posizione, è stato rallentato da una caduta al quinto giro che lo ha allontanato dalla vetta.

La top 5 è chiusa da Michele Pirro, il collaudatore Ducati inizialmente ha duellato con Lorenzo ma sul traguardo ha pagato undici secondi di ritardo dal maiorchino. Sesta posizione per Lorenzo Savadori, collaudatore del team Aprilia, mentre Francesco “Pecco” Bagnaia si è piazzato in settima posizione, l'italiano insieme a Joan Mir (ottavo al traguardo) è stato il pilota che ha collezionato il maggior numero di cadute di giornata. Bagnaia, pilota del team Pramac, ha poi spiegato di non essere ancora riuscito ad interpretare al meglio la nuova MotoGP20, mentre con la versione precedente si trovava decisamente meglio e, non a caso, era riuscito a conquistare la gara in Austria.

 



PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2020
ORARI
Venerdì 17 Luglio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Luglio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Luglio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Dopo che KTM ha annunciato i suoi progetti per il futuro, dai quali è rimasto escluso Pol Espargaro, siamo in attesa dell’ufficialità dello spagnolo nel team Honda ufficiale. A dire la sua è stato Hervé Poncharal, team manager del team Tech 3 con cui Pol ha debuttato in MotoGP
  • Nel 1996 Valentino Rossi iniziò la sua carriera nel Mondiale 125 con Aprilia. Nella sua autobiografia postuma, il patron della casa di Noale ha raccontato il debutto di quel ragazzino che poi è diventato nove volte campione del mondo: "Lo consideravamo soprattutto come il figlio di Graziano"
  • Il padre di Jorge Lorenzo nel suo appuntamento settimanale su Youtube ha commentato l’infortunio di Andrea Dovizioso rimediato durante la gara di motocross, ha parlato dell’importanza dei piloti di allenarsi con le moto e ha previsto che Quartararo riesca a battere Marquez…