MotoGP - KTM vuole il terzo team. E Quartararo? Una Ducati

Per Pit Beirer l'opzione di aggiungere due moto non è tramontata: "Parleremo con i team disponibili, per come la penso oggi sono dell'idea di fare un altro team nel 2025". Intanto il francese è alla finestra: salirà su una moto di Borgo Panigale?

MotoGP - KTM vuole il terzo team. E Quartararo? Una Ducati

Il mercato MotoGP 2024 si è chiuso all'ultimissimo minuto, ma se c'è stato un vero e proprio last minute sui contratti dei piloti – complice il domino innescato da Marquez – non si può dire altrettanto per quanto riguarda le trattative tra costruttori e team, “ingessate” dal veto di Dorna al terzo team KTM e da accordi pluriennali già firmati dalle singole squadre con le case.

 

Mattighofen ci riprova

Il costruttore austriaco aveva provato in ogni modo ad allestire una terza squadra nel corso della passata stagione, ma il promoter del campionato si è opposto fermamente. L'obiettivo di Dorna era tenere lo slot libero per l'ingresso di una nuova casa – equivalente a più soldi in cassa per la quota di partecipazione – ma così facendo ha indirettamente spinto Marc Marquez verso Ducati, concentrando ancora più talento in un'unica direzione.

KTM però non si arrende e Pit Beirer ha spiegato le intenzioni del marchio a speedweek.com: “Nei primi tre mesi del prossimo anno prenderemo una decisione definitiva riguardo all'ingresso di un terzo team – ha spiegato il direttore del motorsport di KTM –. Se me lo chiedete adesso, la mia risposta è affermativa. Due moto in più permettono di raccogliere più dati, sono estremamente utili. Per questo parleremo con i team clienti in ottica 2025”.

Qui la questione però si complica: Gresini ha prolungato con Ducati fino al termine del 2025, VR46 sembrerebbe in stato avanzato di trattativa con Yamaha. Trackhouse ha appena “sposato” Aprilia, e rimarrebbe libera solo LCR. Il team di Lucio Cecchinello è però legato a doppio filo con Honda, che sta mostrando un grande sforzo per riportare in carreggiata il progetto RC213V.

 

L'osservatore speciale

Nel frattempo, Fabio Quartararo ha fatto sapere che si guarderà intorno. “Sono molto curioso di vedere come andrà Marc Marquez in Ducati, ma soprattutto Franco Morbidelli, che era il mio compagno di squadra. Voglio vincere con Yamaha, ma se non avrò un progetto vincente dovrò andarmene”. Altro talento in arrivo in casa Ducati?

 



NEWS MOTOGP