MotoGP 2020, Brivio: “Ora la gara più importante da vincere è contro il Coronavirus”

Non c’è ancora una data certa per l'inizo della stagione 2020, il team manager di Suzuki Davide Brivio ha raccontato come sta vivendo questa lunga attesa, parlando costantemente con Dorna, rassicurando i suoi piloti Alex Rins e Joan Mir, e seguendo l'evoluzione della GSX-RR

MotoGP 2020, Brivio: “Ora la gara più importante da vincere è contro il Coronavirus”
"Non avevo mai vissuto un’emergenza simile"
In attesa di capire quando inizierà la stagione 2020 Davide Brivio ha fatto il punto sulla situazione: “Questo è un momento molto difficile, ma sappiamo tutti che la salute pubblica e la sicurezza delle persone sono la priorità ora più che mai, quindi le strategie e le azioni necessarie per contenere il virus sono cruciali. Il mondo sportivo moderno non ha mai sofferto nulla del genere, è una stuazione che mi fa quasi pensare a una guerra che fa fermare tutto”. Una situazione nuova e unica per il manager italiano: “Non avevo mai vissuto un’emergenza simile che abbia comportato la cancellazione o il rinvio delle gare, prima d’ora. Abbiamo avuto una crisi economica nel 2008 e abbiamo cercato di ridurre i costi. Nel 2018 abbiamo annullato una gara a Silverstone a causa delle condizioni meteorologiche estreme. Ma non ricordo alcuna situazione che, per motivi politici o di salute, portasse a una sosta così lunga. Nessuno lo ha mai provato prima nello sport mondiale. Questa è una situazione globale”. Questa pausa forzata avrà un impatto anche dal punto di vista economico: “L'intera economia è interessata e ovviamente influenza anche la MotoGP. L'impatto non sarà così grande se potremo continuare la stagione senza ulteriori annullamenti, ma a essere onesto nessuno sta davvero pensando all’aspetto finanziario in questo momento, gli affari e l'economia sono in secondo piano. L'attenzione di tutti è sulla salute e su come trovare un modo per sistemare le cose. Più tardi, al termine dell'emergenza, penseremo a queste questioni”.
Il potere decisionale sul calendario ce l’ha Dorna: “Siamo frequentemente in contatto con Carmelo Ezpeleta (CEO Dorna ndr), ci consultiamo e suggeriamo opzioni o soluzioni. Dorna e IRTA hanno informato tutte le squadre su cancellazioni e rinvii. Abbiamo un ottimo rapporto. Tutti sono stati molto disponibili e aperti nel cercare di risolvere i problemi. È un momento molto difficile e capiamo le difficoltà di Dorna, quindi come squadra stiamo cercando di dare il massimo supporto e solidarietà. Stiamo lavorando insieme per capire come affrontare questa situazione”. Nel frattempo in Giappone lo sviluppo sulle GSX-RR continua: “In Suzuki stanno cercando di lavorare sulle ultime modifiche per iniziare il campionato, ma dal punto di vista tecnico eravamo messi abbastanza bene”.
Brivio è in stretto contatto anche con i due piloti, Alex Rins e Joan Mir: “Non sono felici perché erano davvero pronti per iniziare la stagione, ma sono in buona forma e si stanno allenando molto, comprendono le priorità e le precauzioni di sicurezza, quindi semplicemente accettano la situazione”.
Infine ha lanciato un messaggio ai tifosi: “Ora la gara più importante è quella contro il Covid-19. Battiamolo e poi possiamo goderci di nuovo la vita e anche la MotoGP. Sarà un grande campionato quando inizierà! Ci sono molti piloti veloci e ci saranno molte battaglie per la vittoria. So che è difficile aspettare, ma al momento, concentriamoci su questa emergenza. È indispensabile seguire le istruzioni e rimanere a casa, come stanno facendo rigorosamente gli italiani. Se lo facciamo in tutto il mondo per alcune settimane, potremo riprendere le corse il prima possibile”.


PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2020
ORARI
Venerdì 29 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 30 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 31 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Non ha mai avuto dubbi Massimo Rivola, amministratore delegato di Aprilia Racing, sull’innocenza di Andrea Iannone e la pena inflitta al “suo” pilota gli lascia l’amaro in bocca. Rivola garantisce la vicinanza della casa di Noale al pilota abruzzese e spera di rivedere presto Andrea alla guida della RS-GP 
  • Le versioni integrali delle sfide più combattute sono disponibili sul sito ufficiale: il primo appuntamento è con il GP d'Italia 2019 e la sfida tra Dovizioso, Marquez e Petrucci. Non mancano Moto2 e Moto3 e qualche tuffo nel passato (prossimo)
  • MotoGP news - Anche il Gran Premio di Francia è stato posticipato, come quello di Jerez, a data da destinarsi. L'appuntamento in terra francese sarebbe dovuto essere il quinto appuntamento stagionale, ma l'emergenza sanitaria del coronavirus continua a essere piuttosto alta e il calendario del Mondiale è più incerto che mai