MotoGP 2024, test Valencia - Vinales primo, Marquez è quarto!

MotoGP news - A due giorni dal GP, a Valencia sono andati in scena i test 2024. Piloti e team hanno cominciato a conoscersi e a testare i materiali per la prossima stagione. Vinales su Aprilia è davanti a tutti, seguono Binder, Bezzecchi e Marquez, subito a suo agio con la rossa del team Gresini

MotoGP 2024, test Valencia - Vinales primo, Marquez è quarto!

Prima di andare in vacanza fino a febbraio, i piloti MotoGP hanno potuto avere un assaggio di quello che li aspetta nel 2024. Dopo il GP di domenica, sono tornati in pista a Valencia per provare le novità della prossima stagione e, in caso di cambio di casacca, anche per conoscere moto e team.

Il più veloce della giornata è stato Maverick Vinales, già sabato scorso lo spagnolo con la sua Aprilia era stato molto veloce centrando pole position e record della pista. Oggi ha fermato il cronometro sull'1'29.253 e ha portato a termine una giornata positiva con 28 millesimi di vantaggio sul secondo classificato, Brad Binder. KTM si è fatta trovare nella parte alta della classifica con il sudafricano, che ha trovato il miglior riferimento cronometrico all'ultimo dei 51 giri completati.

Marc Marquez subito davanti
La gara di Marco Bezzecchi domenica si era conclusa al primo giro a causa di un contatto con Marquez, condito da polemiche, oggi invece il romagnolo si è subito messo in mostra ottenendo il terzo posto con 93 milledimi di ritardo dalla vetta. Un risultato soddisfacente che potrà aiutarlo a passare un inverno tranquillo.

In quarta posizione troviamo Marc Marquez, certamente il più atteso della giornata​​​​. Lo spagnolo appena due giorni fa aveva salutato Honda dopo 11 stagioni, ora è sulla Ducati del team Gresini e ha dimostrato che il talento c'è ancora tutto: ha concluso sorridente a 171 millesimi dal primo, con 49 giri all'attivo.

Marc ha preceduto Raul Fernandez (con Aprilia) e il fratello Alex, nuovo compagno di squadra, che paga poco meno di quattro decimi dalla vetta. Fabio Di Giannantonio ha iniziato a conoscere il team VR46 e ha ottenuto una buona top 7 a quattro decimi dalla vetta con 60 giri.

 

Dov'è il Campione del mondo?
Enea Bastianini è stato il più veloce dei piloti Ducati ufficiali, per lui un'ottava posizione a mezzo secondo da Vinales, mentre il fresco Campione del mondo Francesco Bagnaia ha concluso undicesimo a sette decimi da Vinales, con 51 giri completati. Il piemontese è preceduto da Luca Marini, suo compagno nella VR46 Riders Academy, che nel 2024 vestirà i colori del team Repsol Honda. Al primo approccio con la Honda, il fratello di Valentino Rossi ha chiuso la top 10 a sette decimi dal primo con 72 giri percorsi, segnalandosi come uno dei più attivi in pista. Il suo compagno di squadra, Joan Mir, è invece tredicesimo a quasi otto decimi dalla testa della classifica.

Attesissimo anche Pedro Acosta, iridato Moto 2 e diciottesimo con la KTM del team GASGAS Tech3 con all'attivo 70 giri. Fabio Quartararo, invece, si è fermato al dodicesimo posto con la Yamaha, mentre Franco Morbidelli è 16° con la Ducati del team Pramac e il suo compagno di squadra Jorge Martin è 15°. Questo è stato un assaggio del 2024. Ora i piloti si godranno le vacanze, prima di tornare in pista a febbraio per provare di nuovo le moto.

 

Ecco la classifica dei test a Valencia

 

 



NEWS MOTOGP