MotoGP 2022 Thailandia, Bezzecchi: “Non mi sono subito reso conto di aver fatto la pole position”

MotoGP news – In Thailandia Marco Bezzecchi ha conquistato la pole position ed è il decimo pilota a riuscirci in questa stagione. Il romagnolo ha portato a termine un giro eccezionale, dopo un venerdì in salita, ed è ottimista guardando alla gara

MotoGP 2022 Thailandia, Bezzecchi: “Non mi sono subito reso conto di aver fatto la pole position”
Pole position da debuttante
Teatro della prima pole position in MotoGP di Marco Bezzecchi è stato il Chang International Circuit, in Thailandia, dove nella mattinata italiana è riuscito a piazzarsi davanti a tutti con il nuovo record della pista in 1’29.671. Il romagnolo è stato autore di un giro straordinario con la sua Ducati Desmosedici GP del team Mooney VR46, dopo un venerdì iniziato un po’ in salita. Infatti questa mattina si è presentato nel terzo turno di prove libere con la volontà di centrare la top 10, e quindi la Q2, e ci è riuscito con il nono tempo. Successivamente nella sessione decisiva delle qualifiche il debuttante è stato protagonista e alla seconda uscita, con gomma morbida, ha scalzato dal primo posto Jorge Martin per 21 millesimi.

"Possiamo fare bene"
Il “Bez”, che è così diventato il decimo pilota ad aver firmato una pole position in questa stagione, ha ammesso: “Sono davvero felice: notoriamente non sono un ragazzo da qualifica. Non ci credevo e non mi sono nemmeno reso conto subito di aver fatto la pole. Rientrando al box poi, ho visto il mio meccanico in mezzo alla pit lane prima del parco chiuso e ho realizzato tutto”. L’entusiasmo ovviamente è stato tanto: “Sono contento, è un gran momento per tutta la squadra, le persone che lavorano per il Team anche da casa e per Vale (Valentino Rossi ndr) che ci segue sempre”.
Poi ha raccontato il lavoro svolto: “Stamattina nel terzo turno di prove libere ho fatto un bel balzo in avanti, ma ho usato due morbide. Così per la qualifica sono sceso in pista per il primo tentativo con la gomma usata. Ho cercato di guidare bene, di essere dolce e sono soddisfatto anche del passo gara”.
Ora bisogna pensare proprio alla lunga distanza: “Sono indeciso sulla gomma per domani, analizzeremo bene i dati e capiremo cosa fare. L’oscillazione delle temperature può essere un fattore chiave nella scelta tra soft e media. Possiamo fare bene”.

Cliccate qui per sapere gli orari diretta TV del GP di Thailandia.

Ecco il calendario 2022 della top class e la classifica del campionato.

 



NEWS MOTOGP