MotoGP 2022, Jarvis e l’opzione Razgatlioglu: “Non c’è posto nel team ufficiale”

MotoGP news – In vista del 2023 l’unica certezza per Yamaha è al momento Franco Morbidelli e mentre proseguono le trattative per rinnovare con Fabio Quartararo, il managing director Lin Jarvis ha chiarito qual è la situazione con Toprak Razgatlioglu e quali sono gli altri piloti per lui interessanti

MotoGP 2022, Jarvis e l’opzione Razgatlioglu: “Non c’è posto nel team ufficiale”
Cosa bolle in pentola
A seguito della conferma di Suzuki di lasciare il paddock, il mercato piloti in vista del 2023 è entrato in un’altra fase e il managing director di Yamaha Lin Jarvis ha un piano chiaro delle situazioni. In vista della prossima stagione Franco Morbidelli è già confermato, con Fabio Quartararo sono in trattativa per il rinnovo, mentre guardando alla squadra privata guidata da WithU RNF per ora è tutto da decidere. 

Le opzioni per il pilota turco
Tra i possibili pretendenti c’è il campione in carica in Superbike Toprak Razgatlioglu, di cui Jarvis ha detto come riporta il sito di La Gazzetta dello Sport: “Toprak proverà per la prima volta la M1 a giugno, forse in Aragona. Ma non abbiamo un posto per lui nella squadra ufficiale. Prima deve provare la moto, poi vedremo quali sono le sue prestazioni e la sua velocità. Dopodiché, se vorrà entrare in MotoGP, potremo offrirgli il nostro miglior posto possibile, che sarebbe nella squadra privata. Se non accetta, ci sono due opzioni: o corre in un'altra squadra o resta in Superbike. Sta a Toprak decidere”.

Gli altri piloti che prende in considerazione
Oltre a Razgatlioglu, che ha già fatto capire di che pasta è fatto, Jarvis ha dato uno sguardo anche alla categoria di mezzo dove Celestino Vietti si sta mettendo in mostra. A proposito ha detto: “È decisamente promettente. Potrebbe anche essere preso in considerazione dal team Mooney VR46, ma, avendo già Luca Marini e Marco Bezzecchi, diventerebbe un problema per loro. Di sicuro è interessante”. Restando invece già in MotoGP ha ammesso di aver parlato con Miguel Oliveira, attualmente pilota KTM. Ma la situazione è più ampia e infatti il manager ha spiegato: “Ultimamente ho parlato praticamente con tutti i manager dei piloti. Devo sapere cosa sta succedendo nel mercato. Per esempio, devo scoprire cosa è in programma alla Honda, se si separeranno da uno dei loro assi per poi guardare ai nostri talenti”. E non dimentichiamo poi che ad oggi sono liberi sul mercato anche i due piloti Suzuki, Joan Mir e Alex Rins, visto il futuro ritiro della Casa a fine stagione.

Cliccate qui per sapere gli orari diretta TV del GP di Francia.

Ecco il calendario della top class e la classifica del campionato.

 



PROSSIMO GP

TT Circuit Assen 2022
ORARI
Venerdì 24 Giugno
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 25 Giugno
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 26 Giugno
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Dopo la penalità che gli aveva cancellato tutti i tempi del secondo turno di prove libere, Aleix Espargarò si è subito rifatto nell'ultima sessione di prove libere andando a firmare il crono più veloce davanti a Fabio Quartararo per 41 millesimi. Sesto posto per Francesco Bagnaia, preceduto dal connazionale Marco Bezzecchi
  • MotoGP news – Il nome del pilota Aprilia lo troviamo in fondo alla classifica al termine del venerdì, perché a causa di una irregolarità tecnica riscontrata sulla sua RS-GP gli sono stati cancellati i tempi firmati nelle fp2, ma le sensazioni sono buone
  • MotoGP news – Fabio Quartararo ha concluso il venerdì in seconda posizione, solo dietro a Francesco Bagnaia da cui paga tre decimi ed è fiducioso in vista delle due giornate decisive sul circuito olandese