MotoGP 2021 risultato qualifiche Misano: primo Bagnaia, tripletta Ducati

News MotoGP – Come un mese fa, Francesco Bagnaia ha conquistato la pole position sul circuito di Misano, mettendo a segno la quarta pole consecutiva. Staccati per pochissimi millesimi alle sue spalle ci sono il compagno di squadra Jack Miller e Luca Marini, pilota del team AvintiaVR46. Tante le cadute nel corso della sessione, tra cui quella di Marc Marquez. Partirà solo tredicesimo Fabio Quartararo

MotoGP 2021 risultato qualifiche Misano: primo Bagnaia, tripletta Ducati
Prima fila tutta Ducati
Saranno ben tre le Ducati che domani apriranno la griglia di partenza dell’ultima gara dell’anno che sarà disputata a Misano. A capitanare il trio c’è Francesco Bagnaia, autore della sua quarta pole position consecutiva (e quinta stagionale) che ha fermato il cronometro sull’1’33.045. Il piemontese è anche passato dalla Q1 e nella seconda sessione la pista era ancora più asciutta, permettendogli di pennellare precisamente le curve. Il suo compagno di squadra, Jack Miller, ha maturato un ritardo di 25 millesimi, mentre a completare la prima fila c’è Luca Marini che con la Ducati del team Avintia VR46 ha uno svantaggio di appena 85 millesimi. Il pilota di Tavullia ha conquistato così la sua prima fila in MotoGP, un risultato importante ottenuto anche sulla sua pista di casa.

Qualifica disastrosa per Quartararo
Quarto miglior tempo per Pol Espargarò, che scatterà dalla seconda fila con un ritardo di poco meno di tre decimi dal primo e domani con la pista asciutta potrebbe puntare a migliorare il quinto posto firmato in Inghilterra. Partirà settimo l’altro pilota ufficiale Honda Marc Marquez, che se all’inizio del turno ha fatto l’acrobata salvando una caduta, sul finale invece ha assaggiato l’asfalto romagnolo ed è stato preceduto dal pilota KTM Miguel Oliveira e dalla Yamaha di Franco Morbidelli. L’italo-brasiliano è stato l’unico pilota con la M1 nella Q2, dal momento che Fabio Quartararo non è riuscito a passare dalla Q1: si fa in salita la domenica del francese, che scatterà dalla tredicesima casella, quinta fila.

Tante le cadute
Sulla terza fila con Marquez, invece, ci saranno anche i due piloti del team Tech 3 Iker Lecuona e Danilo Petrucci, che sono stati protagonisti della sessione ma sul finale sono scivolati. Stessa sorte anche per i due portacolori del team Pramac: Johann Zarco partirà decimo e Jorge Martin dodicesimo, dopo esser scivolato addirittura due volte. Tra loro è rimasto Aleix Espargarò con Aprilia, mentre Maverick Vinales partirà 17esimo e Lorenzo Savadori è stato dichiarato non idoneo a scendere in pista, dopo che nelle fp3 di questa mattina si è fratturato la clavicola destra. Partirà ultimo, infine, Valentino Rossi.

Ciccate qui per vedere la classifica completa. Ecco gli orari TV del GP di Misano.

 



NEWS MOTOGP

  • MotoGP news - Non ha raccolto il risultato sperato Joan Mir, nella stagione da poco conclusa, e guardando al futuro non dice con estrema certezza di voler continuare a correre con la Casa di Hamamatsu. Il maiorchino ha parlato anche dei rivali del prossimo anno e di quanto gli sarebbe piaciuto far parte della VR46 Riders Academy
  • MotoGP news – Il prossimo anno inizierà un nuovo capitolo per Razlan Razali nella top class, con il nuovo sponsor WITHU e parlando delle stagioni passate con il team Petronas ha svelato come sono andate le cose nella firma del contratto con il pesarese
  • A seguito dell’esposto alla Soprintendenza sono stati rimossi striscioni e bandiere gialle dalle mura medievali di Tavullia, paese Natale di Valentino Rossi, dove vive tutt’ora e dove le bandiere lo celebravano. Quel "Grazie Vale" per rendere onore al cittadino nove volte campione del mondo è stato rimosso, anche se i cittadini si sono detti contrari