MotoGP 2020, è ufficiale: Alex Marquez in Honda al posto di Lorenzo

MotoGP news – Come avevano anticipato alcune voci durante il Gran Premio di Valencia, sarà Alex Marquez a prendere il posto di Jorge Lorenzo nel team ufficiale. Il campione in carica di Moto2 farà quindi coppia con il fratello maggiore Marc per un vero “dream team”

MotoGP 2020, è ufficiale: Alex Marquez in Honda al posto di Lorenzo
Marquez con Marquez 
Ora è ufficiale: Alex Marquez sarà il nuovo compagno di squadra del fratello Marc nella stagione 2020 in MotoGP. I due formeranno così la coppia del team Repsol Honda, alla guida delle due RC213V ufficiali. Alex, dunque, fresco campione del mondo in carica di Moto2, prenderà quindi il posto lasciato libero da Jorge Lorenzo, che a 32 anni ha deciso di appendere il casco al chiodo. Il contratto tra le due parti è di solo un anno, per allinearsi così alla scadenza degli accordi di tutti gli altri piloti.
Classe 1996 Alex è più giovane di Marc di tre anni e il suo debutto nel Motomondiale risale al 2012, in Moto3. Due anni più tardi Alex vinceva il titolo della categoria cadetta, in contemporanea al fratello che festeggiava il secondo titolo iridato in MotoGP (il quarto in carriera) e questa coincidenza si è ripetuta quest’anno quando Alex è diventato campione del mondo nella classe di mezzo, incoronato nel penultimo round in Malesia, e Marc ha conquistato il suo ottavo titolo iridato, il sesto nella categoria regina. Fin dal giovedì del Gran Premio di Valencia Marc aveva commentato questa possibilità e aveva dichiarato: “Correre con e contro mio fratello in MotoGP sarebbe un sogno. Gli voglio molto bene e il suo sogno è quello di arrivare in MotoGP, quindi lo sarebbe anche per me vederlo qui. Nonostante questo però non ho mai forzato queste situazioni e non lo farò adesso”. Entrambi i fratelli sono così stati accontentati, e dietro questa decisione ci potrebbe essere la volontà di Honda di non lasciarsi scappare Marc in ottica 2021. Sebbene non si tratti della primissima volta nel mondiale (i fratelli Kenny Roberts Jr e Kurtis Roberts hanno corso due gare, al Mugello e in Catalogna nel 2007, con la stessa moto: era la KR212, costruita dal padre Kenny Roberts Sr) vedere due fratelli compagni di squadra resta un evento più unico che raro. Ora che le firme sono state fatte, non resta da capire se questo "dream team" sarà in grado di portare Honda ancora più in alto.

 



PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2020
ORARI
Venerdì 17 Luglio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Luglio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Luglio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Dopo che KTM ha annunciato i suoi progetti per il futuro, dai quali è rimasto escluso Pol Espargaro, siamo in attesa dell’ufficialità dello spagnolo nel team Honda ufficiale. A dire la sua è stato Hervé Poncharal, team manager del team Tech 3 con cui Pol ha debuttato in MotoGP
  • Nel 1996 Valentino Rossi iniziò la sua carriera nel Mondiale 125 con Aprilia. Nella sua autobiografia postuma, il patron della casa di Noale ha raccontato il debutto di quel ragazzino che poi è diventato nove volte campione del mondo: "Lo consideravamo soprattutto come il figlio di Graziano"
  • Il padre di Jorge Lorenzo nel suo appuntamento settimanale su Youtube ha commentato l’infortunio di Andrea Dovizioso rimediato durante la gara di motocross, ha parlato dell’importanza dei piloti di allenarsi con le moto e ha previsto che Quartararo riesca a battere Marquez…