MotoGP 2020, test Qatar giorno 1, Marquez: “Qui fatico di più con la spalla destra”

MotoGP news – Fisicamente Marc Marquez non è ancora a posto e nel primo giorno di test in Qatar non h potuto dare il massimo. Lo spagnolo ha ammesso di aver avuto difficoltà nelle curve verso destra ma comunque ha concluso la giornata con una buona sesta posizione

MotoGP 2020, test Qatar giorno 1, Marquez: “Qui fatico di più con la spalla destra”
"Non sto guardando i tempi"
Non è ancora al top della sua forma fisica Marc Marquez, che oggi ha svolto la prima giornata dei tre giorni di test sul circuito di Losail, in Qatar. Il campione del mondo in carica è ancora in convalescenza dopo l’operazione alla spalla destra e portare al limite la sua RC213V gli sta risultando a tratti difficoltoso. Lo spagnolo infatti ha dichiarato: “Oggi abbiamo iniziato bene ma sto faticando un po’ di più con la spalla destra rispetto alla Malesia. Qui nelle curve lunghe, specialmente verso destra, sento che la spalla mi fa male. Ho guidato come riuscivo, ma siamo rimasti calmi e abbiamo svolto il lavoro previsto. Come sempre, il Qatar non è un circuito facile per noi. È solo il primo giorno di test, quindi non sto guardando i tempi. Penso solo al lavoro che dobbiamo fare”. Delle sette ore di lavoro previste Marquez ne ha svolte sei, terminando con un’ora d’anticipo, e nella classifica assoluta occupa il sesto posto grazie al miglior crono in 1'54.823 a 361 millesimi dal più veloce, Alex Rins (Suzuki). Il pilota di Cervera è il miglior portacolori della casa giapponese, gli altri tre piloti Honda si trovano solo nella parte bassa della classifica. Infatti Takaaki Nakagami è 15esimo, Cal Crutchlow 19esimo e suo fratello Alex Marquez è solo 21esimo, dopo una giornata davvero difficile.


PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2020
ORARI
Venerdì 29 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 30 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 31 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Non ha mai avuto dubbi Massimo Rivola, amministratore delegato di Aprilia Racing, sull’innocenza di Andrea Iannone e la pena inflitta al “suo” pilota gli lascia l’amaro in bocca. Rivola garantisce la vicinanza della casa di Noale al pilota abruzzese e spera di rivedere presto Andrea alla guida della RS-GP 
  • Le versioni integrali delle sfide più combattute sono disponibili sul sito ufficiale: il primo appuntamento è con il GP d'Italia 2019 e la sfida tra Dovizioso, Marquez e Petrucci. Non mancano Moto2 e Moto3 e qualche tuffo nel passato (prossimo)
  • MotoGP news - Anche il Gran Premio di Francia è stato posticipato, come quello di Jerez, a data da destinarsi. L'appuntamento in terra francese sarebbe dovuto essere il quinto appuntamento stagionale, ma l'emergenza sanitaria del coronavirus continua a essere piuttosto alta e il calendario del Mondiale è più incerto che mai