MotoGP 2020, Rivola: “Il caso Iannone va analizzato sui numeri, non con il gossip”

MotoGP news – Al termine della tre giorni di test a Sepang ha parlato l’amministratore delegato di Aprilia Racing Massimo Rivola, che ha parlato del caso doping di Andrea Iannone e della nuova RS-GP. L’ex Ferrari è cautamente ottimista di rivedere presto il pilota in pista e ha assicurato: “La nuova moto gli piacerà”

MotoGP 2020, Rivola: “Il caso Iannone va analizzato sui numeri, non con il gossip”
"Andrea ci manca tantissimo"
Nella tre giorni di test appena disputata a Sepang mancava in pista Andrea Iannone, fermato dalla positività al doping lo scorso dicembre e ancora squalificato dalla FIM. Il 4 febbraio c’è stata l’udienza e a breve si attende la decisione da parte della Federazione, nel mentre l’amministratore delegato di Aprilia Racing Massimo Rivola ha dichiarato al sito ufficiale di Sky Sport: “Il fatto che la FIM si sia presa del tempo per decidere la vedo come una cosa positiva. Probabilmente non era pronta per un esame così accurato. La scienza dice che il test del capello è quello più preciso. Una volta presentato quello, doveva essere già finito tutto. Il regolamento Wada parla di esami delle urine, certo, ma se ne arriva uno più specifico negativo non vedo perché la FIM debba eventualmente dare una punizione lunga”. Durante l’udienza il pubblico ministero del processo ha puntato il dito contro Iannone, reo di aver preso anabolizzanti per usi estetici, mostrando circa venti foto di selfie e del pilota a torso nudo. Rivola ha risposto dicendo: “Vanno analizzati i numeri, non i gossip o le foto su Instagram. Andrea ci manca tantissimo, non vediamo l’ora che ritorni. Questa Aprilia è stata fatta seguendo le sue indicazioni e penso proprio che gli piacerà”. Infine, due battute sulla nuova RS-GP 2020: “La moto sembra nata bene, ha solo bisogno di trovare affidabilità e un po’ di sviluppo. P stata rivista a partire dall’aerodinamica, che ha guidato la ciclistica. E poi il fatto che il motore sia differente ha a sua volta influito sulla stessa ciclistica. Ci sarà tanto lavoro da fare sull’elettronica”.


PROSSIMO GP

Circuit des "24 Heures du Mans” 2020
ORARI
Venerdì 15 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 16 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 17 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • La situazione su quando ripartirà la stagione 2020 non è ancora chiara e le squadre delle classi minori di Moto2 e Moto3 si stanno preoccupando. Se la MotoGP è tutelata dall’organizzazione del campionato Dorna, le due classi minori non ricevono lo stesso trattamento, ma ora IRTA, l’associazione dei team ha trovato una soluzione per salvare il salvabile
  • MotoGP news - L'uomo immagine di Aprilia ha commentato la notizia della squalifica di Andrea Iannone, pilota della casa di Noale nella top class. Max Biaggi ha trovato senza senso la condanna, dal momento che gli stessi giudici dichiarano innocente il pilota, e si è provato a mettere nei suoi panni, raccontando quale effetto possa avere una squalifica del genere su un pilota
  • A seguito della sentenza arrivata dalla Corte Disciplinare della FIM, che rifila ad Andrea Iannone 18 mesi di squalifica, l’abruzzese si è aperto con i suoi tifosi attraverso Instagram e ha raccontato come ha vissuto questi mesi da incubo. E anche che cosa ha imparato da tutto questo