MotoGP 2020 Orari Teruel, Nakagami: “Dopo aver annunciato il rinnovo mi sento più libero e tranquillo”

MotoGP, diretta TV – Il venerdì del Gran Premio di Teruel parla giapponese, con Takaaki Nakagami che ha firmato il miglior tempo della giornata. Il pilota del team LCR è fresco di rinnovo con Honda e questo l'ha aiutato. Alle sue spalle ha chiuso Maverick Vinales, secondo a neanche due decimi, che ha trovato diverse cose positive nella prima giornata

MotoGP 2020 Orari Teruel, Nakagami: “Dopo aver annunciato il rinnovo mi sento più libero e tranquillo”
Honda e Yamaha in testa
È nuovamente cominciata l’azione in pista ad Aragon, sede dell’undicesimo appuntamento stagionale, e Takaaki Nakagami si è fatto vedere in grande forma in questo venerdì. Il giapponese ha ottenuto il miglior tempo assoluto in 1’47.782 e ai microfoni di Sky Sport ha raccontato: “Dopo aver annunciato il rinnovo con la LCR mi sento più libero e tranquillo, ora non devo negoziare più nulla, devo solo pensare a scendere in pista, fare il massimo e divertirmi. Questo mi semplifica di sicuro le cose... Ho avuto un passo molto buono già nella prima sessione, come settimana scorsa, questo è confortante, sia per la prestazione sia per capire il rendimento delle gomme”. Anche gli altri piloti Honda sono stati veloci e lui ha spiegato: “Non c’è nessun segreto. Rispetto alla settimana scorsa non abbiamo modificato nulla, abbiamo anche tratto ulteriore vantaggio dai dati raccolti. L'importante ora è continuare su questa strada”.
A inseguire il giapponese ci ha pensato Maverick Vinales, secondo per 175 millesimi, e ha raccontato: “Penso che sia stato un buon venerdì perché ho notato un miglioramento. In realtà la pista sembrava avere meno grip rispetto alla scorsa settimana. Ciò rende più difficile impostare buoni tempi sul giro, ma abbiamo fatto comunque un buon lavoro. Dobbiamo anche tenere in considerazione che abbiamo provato molte cose sulla moto, quindi è stato anche difficile concentrarsi sull'ottenere un buon ritmo. Abbiamo motivi per essere positivi, perché abbiamo trovato cose buone. Sabato ci concentreremo sul ritmo, sul mantenere buone linee e fare un giro perfetto in qualifica e vedremo se possiamo migliorare un po’ il passo gara in generale. So di poter essere molto veloce all'inizio della gara con l'anteriore morbido, ma abbiamo visto la scorsa settimana che dobbiamo spingere di più nella seconda metà, quindi penso che l'opzione media sarà migliore”.
Ecco gli orari diretta TV su Sky e TV8 del GP di Teruel. Guardate anche il calendario 2020 della top class e la classifica del campionato.

 



NEWS MOTOGP

  • Nelle moto il campionato riservato alle marche vale molto meno di quello piloti, eppure la Desmosedici ha dimostrato di avere molte frecce al suo arco. Dall'Igna si mostra orgoglioso e fiducioso: "Sappiamo dove lavorare per crescere ancora".
  • Morbidelli ha vinto tre gare ed è arrivato secondo nel mondiale con una moto definita spec-A, un ibrido tra la versione 2019 e la 2020. Mentre Quartararo e Vinales si lamentano del materiale factory, Franco ottimizza il pacchetto a disposizione insieme a Forcada. Valentino Rossi dal canto suo spinge per avere sviluppi e ricorda che ci sono diverse aree su cui si può intervenire
  • Oliveira conquista il gp di casa davanti a Miller e Morbidelli, tra i piloti più esperti è nei dieci solo Dovizioso. La Ducati guarda avanti e intanto si gode il titolo costruttori, mentre Yamaha rimane nell'imbarazzante situazione di avere il pilota più vincente in sella alla moto meno evoluta