MotoGP 2020 - Dovizioso: infortunio alla spalla sinistra

MotoGP news – Andrea Dovizioso ha preso parte oggi alla prima gara del Campionato motocross dell'Emilia Romagna, ma  è caduto nel corso della prima manche, rimediando un infortunio alla spalla sinistra

MotoGP 2020 - Dovizioso: infortunio alla spalla sinistra
Si attendono aggiornamenti
Da sempre appassionato del motocross, Andrea Dovizioso (pilota ufficiale Ducati) ha preso parte oggi alla prima prova del Campionato regionale cross Emilia-Romagna sul circuito di Monte Coralli, nei pressi di Faenza. Il forlivese però non è riuscito a concludere la prima manche: infatti è atterrato male da un salto ed è caduto riportando un forte trauma alla spalla sinistra. Trasportato all'ospedale di Forlì, Dovizioso è stato sottoposto a un esame radiologico che ha evidenziato una frattura composta della clavicola sternale, rendendo necessario un intervento chirurgico presso l'ospedale di Modena.

Un brutto colpo per il portacolori Ducati, che il 19 luglio dovrebbe prendere parte alla prima gara della stagione MotoGP a Jerez, per poi affrontare una stagione decisamente breve ma intensa, con tredici GP in quattro mesi (cliccate qui per il calendario completo). Se riuscirtà ad essere presente a Jerez non sarà di certo al 100%. 
Questo infortunio potrebbe anche condizionare le trattative con Ducati al momento "congelate". Il rinnovo tra “Dovi” e la casa di Borgo Panigale infatti non è così scontato come appariva solo qualche settimana fa, al momento non sembra impossibile addirittura un ritorno di Jorge Lorenzo (cliccate qui per saperne di più), pilota parecchio apprezzato a Borgo Panigale, in particolare dal direttore generale di Ducati Corse Gigi Dall’Igna.
Il forlivese per guadagnarsi la conferma dovebbe iniziare nel migliore dei modi la stagione, ma questa “tegola” non potrà non condizionare le sue prestazioni e il suo futuro prossimo, dal momento che non sembra avere altre opzioni in MotoGP al di fuori della Desmosedici. Insomma, un bel pasticcio.

 



NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Ecco il nuovo calendario della MotoGP, confermata la data di inizio il 28 marzo in Qatar, a cui seguirà però un secondo appuntamento sulla stessa pista. Si correrà poi a Portimao, mentre Argentina e America per il momento sono cancellati
  • Purtroppo Fausto Gresini continua a essere ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Maggiore di Bologna e le sue condizioni rimangono gravi, come ha confermato il dottor Nicola Cilloni che lo ha in cura: "I polmoni colpiti duramente dalla malattia e da una sovrapposta infezione, riescono a dare ossigeno al sangue solo aiutati dalla macchina per la ventilazione meccanica"
  • Il meccanico al fianco di Rossi per vent'anni, dalla prossima stagione non sarà più nel box del Dottore: "Quando andò in Yamaha portò tutti con noi, Honda lo seppe solo a Valencia". Ci sarà un nuovo inizio quando Valentino farà i suo team? La risposta lascia tutto aperto: "Chi lo sa..."