MotoGP 2020, Doohan: “Rossi non sarà mai dimenticato”

Il cinque volte campione del mondo della 500 ha parlato di Valentino Rossi di Pol Espargaro e della possibile decisione di Honda di sostituire Alex Marquez anche senza averlo mai visto impegnato in una gara

MotoGP 2020, Doohan: “Rossi non sarà mai dimenticato”
"Potrebbe andare bene con Honda”
Il mercato della MotoGP è ormai pimpate e si attende la conferma che Valentino Rossi continuerà a correre almeno fino al 2021. Se così fosse Mick Doohan, il cinque volte campione del mondo della 500 sarebbe d’accordo: “Valentino Rossi il posto se lo merita. Lavora come tutti gli altri piloti. Non so nel dettaglio quali possano essere le differenze tra il team ufficiale e quello di Petronas, ma se Rossi va in quest’ultimo ci sarà una forte influenza da parte di Yamaha. Se restasse, sarebbe una grande notizia per lo sport. Se si ritirasse comunque non sarà mai dimenticato. Se si sente bene fisicamente e psicologicamente perché dovrebbe smettere?” Al centro del mercato ora c’è anche Pol Espargaro, che potrebbe prendere il posto di Alex Marquez nel team ufficiale Honda e Doohan ha commentato: “Mi sembra strano che decidano di sostituire Alex senza che abbia mai disputato una gara”. E su Pol ha assicurato: “Potrebbe andare bene con Honda”. Se questa mossa dovesse andare in porto Espargaro diventerebbe quindi il nuovo compagno di squadra di Marc, che nel 2020 scenderà in pista per difendere il titolo e conquistare il nono della sua carriera. L’australiano ha detto: “Il campionato sarà uguale per tutti, così come le condizioni, e penso che i piloti più veloci saranno sempre gli stessi. Nessuno sa come potranno reagire i piloti in questa stagione, dovranno sicuramente avere a che fare con una tempistica diversa, anche nell’apporto di modifiche alla moto”.

 



PROSSIMO GP

Red Bull Ring 2020
ORARI
Venerdì 14 Agosto
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 15 Agosto
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 16 Agosto
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Dopo ilquinto posto ottenuto a Brno, il Dottore è fiducioso di poter conquistare un altro buon risultato sul circuito austriaco. Lo scorso anno Valentino Rossi aveva chiuso ai piedi del podio alla guida della Yamaha e inizierà il fine settimana con l’idea di riconfermarsi nelle posizioni che contano
  • MotoGP news – Salutata la Repubblica Ceca, il paddock della top class si sposta in Austria dove al Red Bull Ring si correranno i due prossimi Gran Premi. Immerso nelle foreste austriache, il tracciato non è affatto facile per le gomme, date le numerose curve a destra, e Michelin porterà coperture appositamente pensate per questa pista
  • MotoGP news – La coppia dei piloti ufficiali Ducati è pronta ad affrontare il Gran Premio al Red Bull Ring, pista dove almeno fino allo scorso anno Ducati è sempre stata la favorita. Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci non vedono l’ora di iniziare a lavorare sulle loro moto per ritrovare il feeling che nel GP precedente, a Brno, è stato smarrito