MotoGP 2020, Crutchlow: “Andare in Honda Superbike? No, grazie” Orari TV

MotoGP news – È andata più o meno così. Dopo aver fatto due conti e aver visto che Cal Crutchlow sarebbe rimasto fuori dal progetto Honda in MotoGP, i vertici della casa alata gli hanno provato a proporre il passaggio in Superbike, ma l’inglese pare non aver gradito. E il team manager Puig ha detto: “Cal sarà sempre ricordato come un uomo Honda che ha fatto molto per il marchio”

MotoGP 2020, Crutchlow: “Andare in Honda Superbike? No, grazie” Orari TV
"Lo ringraziamo"
Non è rimasto un posto per Cal Crutchlow nei team Honda. La casa giapponese ha voluto nella squadra ufficiale Pol Espargaro – in arrivo da KTM – e Marc Marquez – blindato per quattro anni –, così Alex Marquez al debuto nella classe regina, è stato spostato nel team LCR, dove però si sono trovati costretti a fare una scelta tra Crutchlow e Takaaki Nakagami. E tra i due è stato il giapponese ad avere la meglio. Dopo 12 podi e tre vittorie si conclude così il rapporto tra l’inglese e Honda ed è Alberto Puig, il team manager Honda, a raccontare a Corsedimoto: “È chiaro che Cal è un pilota che ha dato molto alla Honda. Ci ha regalato molte vittorie, podi, molti punti, ci hanno aiutato a vincere i campionati dei costruttori, ci ha aiutato soprattutto a sviluppare la moto, perché è un pilota esperto. Sfortunatamente non abbiamo moto per accontentare tutti i piloti. Questa decisione è stata presa per il prossimo anno. Penso che Cal sarà sempre ricordato come un uomo Honda che ha fatto molto per il marchio. Siamo sicuri che continuerà a correre nel Mondiale”. Probabilmente il suo futuro sarà proprio in MotoGP, magari in Aprilia, ma Puig ha concluso dicendo: “Può sempre considerare l’opzione Superbike, abbiamo una moto che stiamo sviluppando e vogliamo che anche lei vinca. E Cal, essendo un pilota Honda, avrebbe probabilmente accesso a quella possibilità. In ogni caso lo ringrazio da parte di Honda per il lavoro svolto nello sviluppo della moto”. Sembra perà che l'inglese voglia rimanere nella classe regina e abbia già escluso l'offerta di Honda: "“Il mio tempo con la Honda è stato fantastico, abbiamo ottenuto molto insieme, ma tutte le cose belle devono finire ad un certo punto“.

Cliccate qui per gli orari TV del GP di Jerez.

 



PROSSIMO GP

Red Bull Ring 2020
ORARI
Venerdì 14 Agosto
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 15 Agosto
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 16 Agosto
Gara14:00

NEWS MOTOGP