MotoGP 2020 - Clamoroso: Quartararo in Yamaha con Vinales. E Rossi?

Fabio Quartararo sarà pilota ufficiale del team Yamaha nel biennio 2021-2022. Prima che la stagione 2020 inizi Yamaha ha voluto chiudere il proprio mercato piloti, confermando Vinales e “promuovendo” il francese dal team Petronas, dove potrebbe invece finire Valentino Rossi

MotoGP 2020 - Clamoroso: Quartararo in Yamaha con Vinales. E Rossi?
Quartararo e Vinales la nuova coppia!
Dopo la conferma ieri di Maverick Vinales, Yamaha ha annunciato oggi che Fabio Quartararo sarà dal 2021 pilota del team ufficiale. La casa di Iwata ha battuto i rivali sul tempo, definendo il proprio team ufficiale per il prossimo biennio prima ancora che inizi la stagione 2020. Yamaha ha deciso quindi di puntare sul giovane francese, 21 anni il prossimo 20 aprile, che nel 2019 ha portato la M1 a lottare per le prime posizioni nonostante fosse al debutto nella categoria regina. Quartararo ha stupito tutti con cinque pole position e sette podi, di cui cinque secondi posti, e con consistenti prestazioni in gara arrivando a porsi come nuovo rivale di Marc Marquez, andando anche vicinissimo a vincere la sua prima gara in MotoGP. I giapponesi hanno capito di avere un fuoriclasse tra le mani e hanno fatto di tutto per tenerlo offrendogli la moto ufficiale e tagliando fuori Ducati che aveva puntato forte sia su Vinales che su Quartararo. Resta al momento fuori dai giochi Valentino Rossi, a cui pare Yamaha abbia offerto un posto nel team Petronas SRT, quello lasciato libero da Quartararo. I piani alti di Iwata hanno deciso di puntare sui giovani (Vinales ha compiuto 26 anni a gennaio) ma Rossi, quest'anno 41 anni, avrebbe comunque un posto in un team di punta anche se non più ufficiale. Vedremo cosa deciderà di fare il Dottore che prima di tutto deve chiarirsi le idee: continuare o ritirarsi? 


PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2020
ORARI
Venerdì 29 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 30 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 31 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • Le versioni integrali delle sfide più combattute sono disponibili sul sito ufficiale: il primo appuntamento è con il GP d'Italia 2019 e la sfida tra Dovizioso, Marquez e Petrucci. Non mancano Moto2 e Moto3 e qualche tuffo nel passato (prossimo)
  • La situazione su quando ripartirà la stagione 2020 non è ancora chiara e le squadre delle classi minori di Moto2 e Moto3 si stanno preoccupando. Se la MotoGP è tutelata dall’organizzazione del campionato Dorna, le due classi minori non ricevono lo stesso trattamento, ma ora IRTA, l’associazione dei team ha trovato una soluzione per salvare il salvabile
  • MotoGP news - L'uomo immagine di Aprilia ha commentato la notizia della squalifica di Andrea Iannone, pilota della casa di Noale nella top class. Max Biaggi ha trovato senza senso la condanna, dal momento che gli stessi giudici dichiarano innocente il pilota, e si è provato a mettere nei suoi panni, raccontando quale effetto possa avere una squalifica del genere su un pilota