MotoGP 2020 Alex Marquez: “Marc è due passi davanti a me”

MotoGP news – A Valencia Alex Marquez è salito per la prima volta in sella a una MotoGP. Dopo una caduta nella prima giornata, nel secondo turno ha girato parecchio, provando anche a seguire il fratello maggiore Marc. L'obiettivo per i prossimi test di Jerez è migliorare la frenata e capire meglio il funzionamento delle gomme

MotoGP 2020 Alex Marquez: “Marc è due passi davanti a me”
"A Jerez con il mio team"
Il nuovo compagno di squadra di Marc Marquez, suo fratello Alex, è stato il pilota più presente in pista nella seconda e ultima giornata di test a Valencia. Il campione del mondo in carica di Moto2, che nella prima giornata è caduto dopo otto giri, ha migliorato il suo crono di debutto e ha anche fatto qualche giro dietro a Marc in pista, giusto per iniziare a studiarlo. Alex ha raccontato così questa sua prese di contatto con la classe regina: “Ho commesso un errore all’inizio, poi nella seconda giornata ho spinto, ma ho fatto attenzione con le temperature basse e alla fine ho capito un po’ di più la moto. È chiaro che bisognerà cercare i limiti e che arriveranno le cadute”. Il prossimo appuntamento sarà settimana prossima sul circuito di Jerez, per altri due giorni di test, e il catalano ha detto: “In quell’occasione sarò già con il mio team al 100%. Inizieremo a conoscerci e a fare passi in avanti. Il mio obiettivo sarà quello di migliorarmi, continuare ad adattarmi allo stile che devo avere in MotoGP ed essere concentrato”. Sui giri seguendo il fratello maggiore ha detto: “Mi sono trovato due volte dietro di lui. È stato positivo perché da tutti i piloti ho provato a imparare qualcosa, anche di piccolo. In alcun punti mi prendeva terreno, in altri meno. Alla fine posso vedere la telemetria di tutti i piloti Honda e proverò a prendere il meglio di tutti. Ho visto quali sono i punti su cui devo lavorare e bisogna migliorare in vista di Jerez. Marc è due passi davanti a me. In questi due primi giorni ho migliorato soprattutto sulla costanza. Sono stato più costante e avevo tutto sotto controllo, ma devo lavorare molto. Adesso devo capire le gomme e i freni in carbonio, a volte resto fermo un po’ troppo. In vista di Jerez devo migliorare nelle frenate”. Alex Marquez ha chiuso la seconda giornata in ventesima posizione, con il miglior tempo in 1'32.235, a 1.6 secondi dal fratello e a oltre due secondi dalla vetta.

 



PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2020
ORARI
Venerdì 17 Luglio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Luglio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Luglio
Gara14:00

NEWS MOTOGP