MotoGP 2019, Pedrosa: “Non dubito delle capacità di Lorenzo, ce la farà”

Invitato ad una cena con altri grandi personaggi del motociclismo, Dani Pedrosa ha detto la sua sui due temi caldi della stagione 2019. Lo spagnolo ha commentato la difficile situazione che sta vivendo Jorge Lorenzo in Honda e l’altrettanto difficile momento di Valentino Rossi, che ora sì, forse sta pensando al ritiro

MotoGP 2019, Pedrosa: “Non dubito delle capacità di Lorenzo, ce la farà”
"Ci sono due tipi di piloti"
La televisione a pagamento DAZN, che quest’anno detiene i diritti del Motomondiale in Spagna, ha organizzato una cena con personaggi illustri del motociclismo e a questa tavola rotonda erano seduti Álex Crivillé, Emilio Alzamora, Sito Pons, Carlos Checa e Dani Pedrosa. Il più “fresco” è proprio quest’ultimo, tre volte campione del mondo che si è ritirato lo scorso anno. Lo spagnolo è rimasto nell’ambiente come collaudatore di KTM e ha commentato un po’ i temi caldi attuali. Uno su tutti il possibile ritiro di Valentino Rossi: “A lui  piace, vorrebbe continuare. Si tratta della sua passione e ha sempre tantissimi tifosi ovunque va. Non importa il risultato che ottiene, se chiude ottavo o quinto ha sempre grande appoggio. Ovvio che gli piacerebbe stare davanti, ma l’appoggio dei tifosi lo aiuta molto e gli toglie peso di dosso. Quello che mi fa sorridere è che io ho iniziato dopo e mi sono ritirato prima di lui!
Sulla “crisi” di Jorge Lorenzo in Honda ha invece detto: “Ho guidato con lui dal campionato nazionale e la nostra sfida parallela ha aiutato me a crescere e ha fatto sì che aumentasse anche il numero di tifosi. Quando vuole essere veloce, ce la fa. Non dubito delle sue capacità, ha già dimostrato che può farcela. Chiaro che cambiare e adattarsi a una nuova moto a volte può essere come schioccare le dita, e a volte no”. A questa analisi ha poi aggiunto: “Ci sono due tipi di piloti: chi si dimentica di quello che ha fatto prima e riesce subito a ottenere gli stessi risultati con una moto diversa, come ha fatto Stoner, e chi ha bisogno di tempo per capire bene il processo, e in questo gruppo c’è Jorge, che fatica un po’ di più”. Nessuno dei grandi campioni dubita del fatto che Lorenzo riuscirà a raggiungere grandi livelli con Honda, e dunque, non ci resta che aspettare.


PROSSIMO GP

Silverstone 2019
ORARI
Venerdì 23 Agosto
FP110:55 - 11:40
FP215:10 - 15:55
Sabato 24 Agosto
FP310:55 - 11:40
FP414:30 - 15:00
Qualifiche15:10 - 15:50
Domenica 25 Agosto
Gara14:00

NEWS MOTOGP