MotoGP 2019 Misano, Valentino Rossi: “Non siamo mai riusciti a migliorare”

Valentino Rossi news – A Misano il Dottore ha tagliato il traguardo ancora una volta in quarta posizione, mancando il podio senza riuscire mai ad essere incisivo. Il pesarese ha tirato le somme del suo fine settimana, ha commentato la prestazione di Quartararo e ha risposto a Marc Marquez

MotoGP 2019 Misano, Valentino Rossi: “Non siamo mai riusciti a migliorare”
"I miei complimenti a Quartararo"
A Misano Valentino Rossi ha conquistato il terzo quarto posto di fila, non certo quello che sperava alla vigilia: “La cosa positiva è che durante il fine settimana Yamaha è apparsa competitiva ed è sembrato che le altre case costruttrici avessero più problemi rispetto a noi. Maverick e Quartararo sono stati più veloci di me e Franco Morbidelli, che eravamo più lenti soprattutto all’uscita di curve e in accelerazione. Il perché non lo sappiamo. Dobbiamo trovare la soluzione giusta per noi per essere più veloci. Subito dopo la pausa estiva abbiamo modificato il bilanciamento della moto e abbiamo migliorato rispetto alla prima metà della stagione, ma non abbastanza”. Andando più nel dettaglio, il Dottore ha detto: "Abbiamo cercato di lavorare durante il fine settimana su alcuni punti della pista, dove perdevo un po’ troppo in accelerazione. Abbiamo cercato di lavorare, ma la gara è stato quello che ci aspettavamo. Non siamo mai riusciti a migliorare abbastanza. Anche durante le prove i primi tre avevano un passo migliore di me. Poi io partivo anche più indietro, ma il problema è che comunque loro andavano più forte. Anche il distacco è rimasto così. È un grande peccato, soprattutto qui a Misano, perché salire sul podio sarebbe stato bello anche per tutti i tifosi. Dobbiamo cercare di lavorare meglio per essere più vicini. Non siamo tanti lontani dal podio. Ogni gara ha la sua storia. Le nostre moto stanno andando piuttosto bene, quindi dobbiamo essere anche noi competitivi". Marquez dopo la vittoria ha ammesso che l'episodio accaduto con Rossi il sabato l'ha motivato, e il pesarese ha archiviato l'argomento dicendo: "Io non ho bisogno di litigare con gli altri per avere un’extra motivazione. Ho affrontato questa gara come faccio con le altre". A fare la differenza in pista oggi è stato Fabio Quartararo, secondo al traguardo nonostante sia un debuttante: "Sta facendo una stagione incredibile a livello di velocità. È uno veramente tosto. Marquez mi sembrava molto contento anche perché ha battuto Quartararo che sarà uno dei suoi più duri avversari nei prossimi anni. Va forte, ha sei anni meno di lui e oggi è stata tosta la loro battaglia, Quartararo ha tirato fortissimo dall’inizio alla fine, gli faccio i miei complimenti”.
Cliccate qui per vedere la classifica del campionato aggiornata. Ecco il calendario 2019.


PROSSIMO GP

Automotodrom Brno 2020
ORARI
Venerdì 07 Agosto
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 08 Agosto
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 09 Agosto
Gara14:00

NEWS MOTOGP