MotoGP 2019, Marquez e Rossi e quella stretta di mano

MotoGP news – Alla vigilia del Gran Premio del Texas, Marc Marquez e Valentino Rossi hanno commentato il gesto che li ha visti protagonisti in Argentina, prima di salire sul podio. I due si sono stretti la mano ed entrambi sono d’accordo su una cosa: “Era il momento giusto”

MotoGP 2019, Marquez e Rossi e quella stretta di mano
Nessun problema
Marc Marquez e Valentino Rossi in Argentina hanno fatto pace. Prima di salire sul podio, infatti, Valentino Rossi ha stretto la mano a Marc Marquez lasciando da parte tutto il rancore del passato e facendogli i complimenti per la gara svolta. Lo spagnolo aveva dominato tutti i giri in programma sul circuito di Termas de Rio Hondo e il Dottore aveva centrato il secondo posto dopo una bella lotta con Andrea Dovizioso. Nella conferenza stampa che ha preceduto il Gran Premio del Texas a entrambi è stato chiesto di commentare questa stretta di mano e Rossi ha detto: “Era il momento giusto. Mi sono congratulato con lui, aveva fatto una gara veloce e un weekend perfetto. È stato normale”. Dal canto suo Marquez ha messo più poesia nella descrizione di quell’attimo: “È stato un momento, come quando dai un bacio ad una ragazza. Era il momento giusto, eravamo da soli, è stato naturale. Io non ho problemi con lui, ho rispetto nei suoi confronti”. Pace fatta, quindi, e la stagione 2019 può continuare in tutta tranquillità tra il nove volte campione del mondo, simbolo del motociclismo, e il 26enne spagnolo che rappresenta il futuro del Motomondiale.
 


PROSSIMO GP

Silverstone 2019
ORARI
Venerdì 23 Agosto
FP110:55 - 11:40
FP215:10 - 15:55
Sabato 24 Agosto
FP310:55 - 11:40
FP414:30 - 15:00
Qualifiche15:10 - 15:50
Domenica 25 Agosto
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Quella inglese è una pista che piace molto a Valentino Rossi, sulla quale ha buoni ricordi e spera di svolgere un buon fine settimana. Il pesarese sostiene che tutto dipenderà dal meteo e ha ricordato: “L’anno scorso è stato un incubo”
  • MotoGP news –  L’appuntamento inglese è tra i preferiti di Maverick Vinales, che sulla pista di Silverstone tre anni fa vinse la sua prima gara della MotoGP. Oggi lo spagnolo torna qui con l’obiettivo di ottenere il miglior risultato possibile alla guida della sua Yamaha M1 e spera nel bel tempo
  • MotoGP news – L’appuntamento inglese non è tra i più facili per gli impianti frenanti e la possibile presenza della pioggia non è da sottovalutare. Ecco quante sono le frenate nelle 18 curve presenti, quali sono quelle più difficili e quanta forza viene richiesta ai piloti per frenare