MotoGP 2019, Lorenzo: “Zarco in Honda? Non mi mette pressione”

MotoGP news – L’arrivo di Johann Zarco sulla Honda del team LCR potrebbe essere "scomodo" per Jorge Lorenzo, che continua a faticare molto in sella alla RC213V. A spiegare la sua situazione è stato il team manager Lucio Cecchinello, mentre il maiorchino si dice tranquillo

MotoGP 2019, Lorenzo: “Zarco in Honda? Non mi mette pressione”
"Zarco potrà essere veloce"
La scelta di Honda di sostituire l'infortunato Takaaki Nakagami con Johann Zarco, per le ultime tre gare della stagione, potrebbe sembrare un test per l’immediato futuro. Considerando i deludenti risultati di Jorge Lorenzo, il francese potrebbe aspirare a prendere il suo posto nel 2020, qualora il maiorchino e Honda dovessero arrivare ad una rescissione anticipata del contratto. Lucio Cecchinello, team manager di LCR, ha dichiarato ad As.com: “Spero che Jorge trovi il feeling perso con la Honda. Ora è chiaro che lui ha un problema nel superare le sue cadute, i suoi infortuni e i suoi problemi fisici. In questo momento non è il Lorenzo che tutti conosciamo. Ha un problema mentale, fisico e legato alla fiducia. Quando succedono certe cose, hai bisogno di tempo per superarle. In questa situazione e con la motivazione che ha, per la voglia anche di rivalsa nei confronti di KTM, può essere che Zarco riesca a essere più veloce di Lorenzo. Questo non significherebbe che Lorenzo non abbia un potenziale maggiore, perché non bisogna dimenticarsi quello che ha fatto nella storia del motociclismo”. Parlando degli obiettivi di Zarco Cecchinello ha continuato: “Correrà con una moto del 2018 e dobbiamo essere realisti: punterà ad andare a punti e se riuscirà a centrare la top 10 sarà molto positivo. Non mi aspetto che ci riesca, per lui questa è un’opportunità per conoscere la Honda e vedere come va”.
Lorenzo ha invece spiegato: “Honda aveva bisogno di un pilota per l’infortunio di Nakagami e Zarco un team per correre le prossime gare. Ha una logica. Io non sono coinvolto in questo e non mi mette pressione. Suppongo che Johann arriverà con voglia di fare bene e vista la sua assenza, la motivazione che avrà lo porterà a fare bene. Zarco è un pilota velocissimo, ha dimostrato molto in pista e se la moto gli piacerà potrà essere veloce”. 
Cliccate qui per vedere gli orari diretta TV su Sky e in differita su TV8 del sedicesimo appuntamento stagionale.

 



PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2020
ORARI
Venerdì 17 Luglio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Luglio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Luglio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Il mercato Ducati si è bloccato a un bivio: chi scegliere tra Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo per il 2021? Per il momento non si ha alcuna risposta e a commentare la situazione è stato Francesco Guidotti, team manager della squadra privata Pramac, che ha parlato anche di Jack Miller, cresciuto sotto la sua ala e futuro pilota ufficiale
  • MotoAmerica rivela che Dorna ha già deciso per l'annullamento dell'evento, anche se il comunicato annunciato non è ancora uscito. A questo punto anche l'appuntamento a Termas de Rio Hondo sembra destinato a saltare. Possibile invece una conclusione della stagione tra Thailandia e Malesia
  • MotoGP news – Che Marc Marquez non sia imbattibile, Lorenzo l’ha sempre sostenuto, ma ora ha rilasciato alcune dichiarazioni al veleno dirette a Honda, con cui ha disputato la passata stagione senza grande successo. Il maiorchino ha parlato dell’importanza della moto in MotoGP e ha evidenziato i rivali dello spagnolo