MotoGP 2019, Ciabatti: “Lorenzo ha firmato con Honda senza prima parlare con noi”

MotoGP news – Durante questa lunga pausa estiva il direttore sportivo di Ducati, Paolo Ciabatti, ha svelato alcuni retroscena della rottura con Jorge Lorenzo, e ha voluto sottolineare alcuni aspetti. L’italiano ha spiegato nei dettagli com’è andata e sostiene che il maiorchino non abbia ascoltato la loro proposta prima di accettare l’offerta di Honda…

MotoGP 2019, Ciabatti: “Lorenzo ha firmato con Honda senza prima parlare con noi”
Tempistica sbagliata?
Finora il 2019 è un anno da dimenticare per Jorge Lorenzo, che tra diversi infortuni consecutivi e la difficoltà di trovare il giusto feeling alla guida della RC213V, non ha ancora centrato una top 10. Il maiorchino sta vivendo forse il momento più difficile della sua carriera e ora sta passando le vacanze nell’attesa che si riduca la frattura alle vertebre 6 e 8, rimediata durante una caduta nelle fp1 del GP d’Olanda. Lorenzo è al suo primo anno con Honda e arrivava da un biennio altrettanto difficile con Ducati, dove troppo tardi è riuscito a essere veloce con la Desmosedici GP18. Infatti la sua prima vittoria in “rosso” lo scorso anno è arrivata proprio dopo aver annunciato la separazione dalla casa di Borgo Panigale e il nuovo matrimonio con Honda.
Oggi, dopo oltre un anno, parla di quel momento il direttore sportivo di Ducati, Paolo Ciabatti, che a Motorlunews.com ha dichiarato: “Avevamo ingaggiato Jorge con l’obiettivo che diventasse campione del mondo e almeno che ci provasse il primo anno, ma le cose sono andate in maniera diversa. Il secondo anno le cose sono iniziate come sono iniziate, e questo ha fatto sì che si creasse una situazione difficile. Credo che fosse comprensibile che stavamo pensando a qualcosa di diverso e questo è quello che è successo. La decisione è stata presa dopo la gara di Le Mans. Ci sono volte in cui devi prendere una decisione e basta. In quel momento, è successo quello che è successo… Jorge ha firmato con Honda prima di parlare con noi e che noi gli comunicassimo la nostra decisione, perché ha pensato di non avere opportunità di continuare con Ducati. È anche vero che avevamo già iniziato a parlare con Petrucci da alcune settimane, e questo non era un segreto perché eravamo stati molto chiari con il manager di Jorge”. Le cose sarebbero quindi potute andare in maniera diversa? Questo, non lo sapremo mai.


NEWS MOTOGP

  • Il due volte campione del mondo MotoGP ha deciso di mettere all’asta una delle sue tute per raccogliere fondi da devolvere alla Croce Rossa australiana impegnata a prestare soccorsi alle vittime degli incendi che stanno devastando l'Australia
  • MotoGP news – Honda ha iniziato la stagione 2020 con una giornata di test con Stefan Bradl. Il tedesco ha il compito di provare tutte le novità messe a punto nella pausa invernale, prima che siano sottoposte ai fratelli Marquez
  • Tra un paio di settimana Valentino Rossi sarà in pista a Sepang per il primo test 2020 della MotoGP: Intanto si allena con la moto da cross e ha documentato con questo video la sua ultima sessione