MotoGP 2018, Zarco vuole una moto ufficiale

MotoGP news – Il telefono del manager di Johann Zarco, Laurent Fellon, squilla parecchio in questo periodo: il mercato è iniziato prima ancora della stagione e questo piace poco al francese che preferisce aspettare: “Johann deve restare concentrato sul lavoro, poi si parlerà delle trattative”

MotoGP 2018, Zarco vuole una moto ufficiale
"Ci sono pochi piloti buoni"
Grazie alle ottime prestazioni nella scorsa stagione (tre podi e una pole position), Johann Zarco è stato il miglior debuttante 2017 nella categoria regina e ora sta cercando una buona sistemazione per il 2019. Il francese è sotto contratto con il team Tech3, che è da poco passato da Yamaha a KTM e il suo manager Laurent Fellon sta valutando il da farsi: “Finora sono stato contattato da Aprilia. Mi chiamano in molti, ma prima voglio che Johann vinca un Gran Premio. Deve restare concentrato sul suo lavoro, facendo del suo meglio, e poi si parlerà delle trattative. Andremo sicuramente a eliminazione, man mano. Quello che ci vuole è una buona moto, una moto ufficiale, e poi il resto verrà di conseguenza”. Da anni il mercato della MotoGP si apre prima che la stagione inizi e secondo Fellon il motivo è questo: “Ci sono pochi piloti buoni e questo fa sì che le case si muovano in fretta per accaparrarsi i migliori, prima che finiscano. Al riguardo sono un po’ preoccupato, va tutto troppo veloce e non va bene”. Zarco ha fatto vedere grandi cose nei test, soprattutto in Qatar, e il suo manager ha detto: “Credo che Johann sia forte ovunque. Sulla pista di Losail magari può evidenziare meglio i suoi punti di forza”. Infine Fellon ha parlato degli stipendi in MotoGP: “Penso che quanto accaduto l’anno scorso con Lorenzo (Ducati l’ha pagato 25 milioni per le stagioni 2017 e 2018, ma l’anno scorso il maiorchino non ha vinto neanche una gara, ndr) abbia bloccato tutto. Secondo me si sono fidati troppo di lui e si sono resi conto che Dovizioso, il compagno di squadra, era più veloce. Bisogna farsi qualche domanda, secondo me i soldi bisogna guadagnarseli. Lo stipendio dovrebbe essere in base ai risultati, bisogna tornare alle giuste basi”.
 

PROSSIMO GP

TT Circuit Assen 2018
ORARI
Venerdì 29 Giugno
FP109:55 - 10:40
FP214:05 - 14:50
Sabato 30 Giugno
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 01 Luglio
Gara13:00

NEWS MOTOGP

  • Moto2 news – Dopo il Gran Premio di Catalunya si è svolto un test sulla pista di Aragon dov’è sceso in pista il prototipo che il prossimo anno disputerà la stagione di Moto2 con il tricilindrico Triumph, supportato dalla centralina Magneti Marelli, e il telaio Kalex. A disputare questi test, tra gli altri ex piloti, c’era anche Alex Marquez, in qualità di collaudatore
  • MotoGP news – Ora che è ufficiale che Jorge Lorenzo sarà il nuovo compagno di squadra di Marc Marquez, lo spagnolo sta osservando il maiorchino, che è riuscito a trovare il feeling ottimale con Ducati. Marquez ha parlato di quanto visto a Barcellona e sul suo diretto rivale al titolo ha detto: “Avevo fatto il nome di Dovizioso, ma ora lo vedo in difficoltà"
  • Moto3 news – Come  Valentino Rossi, ora anche Max Biaggi vuole fare arrivare il suo team nel Motomondiale e punta a entrare il prossimo anno in Moto3. Il “Corsaro” per il momento ha il suo team Max Racing nel CEV Moto3, con Marc Garcia e Davide Pizzoli, e vorrebbe sbarcare in Moto3 con il pilota spagnolo