MotoGP 2018 Sepang Ducati, Dovizioso: “Competitivi sia con l’asciutto che col bagnato” Orari diretta gara

MotoGP Ducati in Malesia – La pioggia ha condizionato la sessione delle qualifiche malesi, e Andrea Dovizioso ha ottenuto il quinto miglior tempo, nonostante una caduta. Dall’altra parte del box c’è Michele Pirro, sostituto di Lorenzo, che si è detto soddisfatto di questa prima giornata. Ecco gli orari della diretta gara su Sky e differita su TV8

MotoGP 2018 Sepang Ducati, Dovizioso: “Competitivi sia con l’asciutto che col bagnato” Orari diretta gara
"Peccato per la scivolata"
Il sabato sul circuito di Sepang è stato piuttosto movimentato per la MotoGP , che ha affrontato il turno delle qualifiche due ore dopo il normale a causa di piogge torrenziali che hanno monopolizzato la scena. Il turno si è svolto su asfalto bagnato e Andrea Dovizioso ha conquistato il quinto miglior tempo in 2’13.183. Il forlivese è poi scivolato alla curva 9 proprio mentre stava migliorando il suo crono, e a seguito della penalizzazione di Marquez ha recuperato una posizione. Il forlivese ha dichiarato: “Oggi ci siamo dovuti adattare alle diverse situazioni che abbiamo trovato in pista, sia la mattina che nel pomeriggio, e pertanto non abbiamo potuto provare tutto quello che avevamo programmato. Sia Marquez che Viñales hanno migliorato il loro passo e credo che domani ci sarà un gruppo di piloti in lotta per le prime posizioni. Nelle Q2 ho commesso un errore e sono caduto nel mio giro migliore. Anche noi abbiamo dovuto usare uno pneumatico anteriore troppo duro, come molti altri piloti, e sono arrivato troppo veloce in entrata alla curva 9, scivolando. Peccato perché saremmo potuti partire in prima fila, ma in ogni caso è stato importante poter girare con l’asfalto bagnato nel caso domani dovesse piovere in gara. Credo comunque che potremo essere competitivi sia con l’asciutto che col bagnato”. A sostituire l’infortunato Jorge Lorenzo è Michele Pirro, che ha disputato le Q1. Il collaudatore della casa di Borgo Panigale ha ottenuto il quarto posto, e partirà quindi domani dalla quinta fila. Il pugliese ha detto: “Sono soddisfatto della mia giornata e di essere tornato in moto qui a Sepang, anche se ho potuto girare solo oggi. Peccato perché nelle Q1 ho fatto un piccolo errore quando stavo migliorando il mio tempo. Avevamo montato i dischi freno in acciaio perché quelli in carbonio non li avevo mai usati con la pioggia e stavo comunque migliorando il mio crono ma sono arrivato lungo alla staccata della curva 9 e per pochi decimi non sono riuscito a passare in Q2. In ogni caso adesso lavoreremo per essere pronti al meglio e domani provare a recuperare posizioni in gara”.
Non perdetevi il GP della Malesia, cliccate qui per vedere gli orari diretta TV su Sky e in differita su TV8.

PROSSIMO GP

Circuit Comunitat Valenciana Ricardo Tormo 2018
ORARI
Venerdì 16 Novembre
FP109:55 - 10:40
FP214:05 - 14:50
Sabato 17 Novembre
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 18 Novembre
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoE news – Sulla griglia di partenza della nuova FIM Enel MotoE World Cup si schiererà nel 2019 il veterano pilota delle corse Sete Gibernau. Lo spagnolo, infatti, a nove anni dal ritiro, ha accettato l’offerta del team Pons Racing che gli permette di tornare in pista e di dare il suo contributo per far crescere questa nuova classe
  • MotoGP news – Collaudatore d'eccellenza dal 2013 della casa di Borgo Panigale, Michele Pirro ha già iniziato a lavorare sulla nuova moto del prossimo anno. L'abbiamo incontrato a EICMA, allo stand Blauer HT, ed ecco cosa ci ha raccontato di questa stagione, della sua partecipazione al GP di Valencia e dell'arrivo di Danilo Petrucci
  • MotoGP news – Il circuito di Ricardo Tormo ospiterà l’ultima tappa del Motomondiale dove i piloti correranno solo per ottenere il miglior risultato possibile senza dover pensare al campionato. Marc Marquez punterà al decimo successo stagionale, ma dovrà vedersela con un agguerrito Valentino Rossi, con Andrea Dovizioso e con Jorge Lorenzo che disputerà l’ultima gara con Ducati