MotoGP 2018, Pernat: "Iannone si è spostato sul mondo del gossip"

MotoGP news – Carlo Pernat segue Andrea Iannone da quando è arrivato nella categoria regina, ma tra i due le cose non vanno più molto bene: al manager genovese non piace la svolta "gossip" del suo assistito

MotoGP 2018, Pernat: "Iannone si è spostato sul mondo del gossip"
Divergenze nella comunicazione
Qualche giorno fa Carlo Pernat alla trasmissione televisiva “Paddock” ha fatto un paio di confessioni interessanti, prima ha annunciato il rinnovo di Valentino Rossi con Yamaha, poi è passato al suo assistito più famoso, Andrea Iannone, che segue da quando è approdato alla MotoGP nel team Pramac Ducati. Pare che il rapporto tra i due si sia incrinato e Pernat ha ammesso: “Il mio rapporto con lui non è dei migliori. Io sono un manager sportivo, lui si è invece spostato sul mondo del gossip. Dobbiamo verificare alcune cose, per ora sono ancora il suo manager, ma sto prendendo anche in considerazione l’ipotesi di andarmene. Se ne riparlerà quando tornerà dal test in Tailandia. A me dispiace, ho puntato su di lui, prima con Pramac, poi con Ducati e Suzuki. Mi sembra però che si sia spostato su quell'altro mondo”. Il riferimento è chiaramente alla relazione che Iannone ha da un paio d'anni con la showgirl Belen Rodriguez, e che, secondo le malelingue, lo ha distratto parecchio. Il manager ha poi aggiunto: “Andrea è un pilota fortissimo, avrebbe già dovuto sbocciare, ma devo ammettere che mi trovavo meglio quando non era nel mondo del gossip. Se la moto funziona farà un ottimo campionato, gli darò una mano e se andrà bene sarò contento. Il suo tipo di comunicazione però non è la mia”. Riguardo alla Suzuki ha invece detto: “Non è messa male, hanno fatto una buona evoluzione del motore e da quest’anno è tornata Open non avendo fatto nessun podio, quindi avrà a disposizione nove motori con sviluppo libero e un numero illimitato di test”. I presupposti ci sono tutti per fare un buon campionato, molto dipenderà da Iannone.



 

NEWS MOTOGP