MotoGP 2018 Le Mans, orari TV. I dati di Brembo

MotoGP news orari diretta TV – Il Motomondiale approda in Francia per il quinto appuntamento stagionale, il circuito di Le Mans è considerato di media intensità per i freni: la presenza di parecchi rettilinei permette ai piloti di raffreddare agevolmente i dischi. Ecco quali sono le staccate più impegnative per l’impianto frenante

MotoGP 2018 Le Mans, orari TV. I dati di Brembo
2 le curve più dure
Dopo il Gran Premio di Spagna, il circus del Motomondiale arriva in Francia per disputare il secondo appuntamento europeo, dove lo scorso anno vinse Maverick Vinales con Yamaha. Il circuito Bugatti presenta numerosi rettilinei, oltre a quello d’arrivo di soli 674 metri, e questo permette di raffreddare agevolmente i dischi di Brembo. I piloti potranno decidere se montare i dischi in carbonio con diametro di 320mm e quelli con diametro di 340mm a fascia frenante alta e bassa, e su questo tracciato è possibile che possano optare maggiormente per i dischi freno con fascia frenante bassa. In particolare i dischi da 340mm a fascia bassa hanno un comportamento termico simile ai dischi da 320mm a fascia alta, ma, variando il diametro del disco, danno la possibilità di generare coppie frenanti superiori a pari pressione di esercizio. Sul tracciato di Le Mans ogni giro i piloti utilizzano i freni 9 volte per un totale di 29 secondi, un valore non disprezzabile considerando che si tratta della terza pista più corta del Mondiale, dopo il Sachsenring e Valencia. L’uso dei freni occupa il 32% della gara ed è una delle percentuali più alte del Mondiale 2018. Molto alta è anche la media delle decelerazioni massime sul giro, pari a 1,17 g.
Delle 9 frenate del Circuito Bugatti due sono classificate come impegnative per i freni, 3 di media difficoltà; mentre le restanti 4 hanno un’incidenza leggera sugli impianti frenanti. Le 2 curve più dure sono in successione (la 8 e la 9), anche se separate da un rettilineo piuttosto lungo.
La staccata più complessa è quella alla curva 9: le MotoGP vi arrivano a 294 km/h e frenano fino a scendere a 107 km/h in 4,5 secondi durante i quali percorrono 239 metri. In questo punto i piloti esercitano un carico di 6,6 kg sulla leva del freno e subiscono una decelerazione di 1,5 g.
Impegnativa per i freni è anche la curva 8, nonostante le moto vi arrivino con minore velocità: le MotoGP passano da 250 km/h a 82 km/h in 4,2 secondi percorrendo nel frattempo 183 metri.  Anche in questo caso la decelerazione è di 1,5 g ma il carico sulla leva “solo” di 6,4 g.
Ecco gli orari diretta TV su Sky e in differita su TV8 del Gran Premio di Francia.

PROSSIMO GP

Automotodrom Brno 2018
ORARI
Venerdì 03 Agosto
FP109:55 - 10:40
FP214:05 - 14:50
Sabato 04 Agosto
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 05 Agosto
Gara14:00

NEWS MOTOGP