MotoGP 2018, Honda saluta Dani Pedrosa regalandogli due moto

MotoGP news – La casa giapponese ha deciso di salutare al meglio Dani Pedrosa: dopo 18 anni di collaborazione, lo spagnolo ha ricevuto in regalo due moto molto importanti per la sua carriera, la RCV212 del 2007 e la RS250RW del 2005 

MotoGP 2018, Honda saluta Dani Pedrosa regalandogli due moto
Ciao Dani!
Come ogni anno, la casa alata ha riunito ai primi di dicembre i propri piloti per celebrare il suo “Thanks Day” in Giappone, un'occasione per salutare al meglio Dani Pedrosa, pilota che ha rappresentato Honda in pista per ben 18 stagioni, dal lontano 2001. La loro collaborazione è giunta al termine, con il ritiro di Dani Pedrosa dalle corse, per passare nel 2019 nelle vesti di collaudatore KTM. La casa giapponese ha voluto salutarlo e ringraziarlo con due regali molto importanti, offrendogli in regalo la RCV212 del 2007 con cui è arrivato secondo nel mondiale alle spalle del vincitore Casey Stoner, su Ducati e la RS250RW con cui ha vinto il titolo nella 250 nel 2005. Alla consegna erano presenti il direttore di HRC, Tetsuhiro Kuwata, e il presidente di Honda, Takahiro Hachigo oltre al suo ormai ex compagno di squadra, Marc Marquez
Con Honda Pedrosa ha festeggiato 54 vittorie in MotoGP e tre titoli nelle classi minori 125 e 250, dal 2019 lo spagnolo è pronto per la nuova avventura che lo attende. Dopo essersi infatti ritirato dall’attività agonistica, Pedrosa ha accettato di diventare il collaudatore di KTM, la casa austriaca è da soli due anni in MotoGP e nell’ultima gara di Valencia ha conquistato anche il primo podio con Pol Espargaro. 

PROSSIMO GP

Losail International Circuit 2019
ORARI
Domenica 10 Marzo
Gara17:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Jorge Lorenzo torna sul suo 2018, fatto di alti e bassi e momenti in cui ha meditato di ritirarsi. Fortunatamente è arrivata l'offerta di Honda e ora il maiorchino spera che questo sia il team con cui chiuderà la carriera
  • Valentino Rossi ha fatto un bilancio della sua vita, da sportivo e da uomo, ha raccontato come vorrebbe essere ricordato, ha spiegato il perché non si senta ancora pronto al ritiro e di cosa rappresenti per lui il decimo titolo mondiale, ma anche aperto la porta all'arrivo di un erede...
  • Alla presentazione della nuova MV Agusta del team Forward Racing era presente anche Giacomo Agostini, colui che ha fatto la storia con la marca varesina sul finire degli anni 60. L’italiano ha parlato della stagione di MotoGP che si aspetta e sull’arrivo di Lorenzo nel box Honda ha detto: “Se dovesse innamorarsi della Honda…”