MotoGP 2018, Fellon: “Valentino Rossi è un grande, ma sta invecchiando”

MotoGP news – Johann Zarco, miglior debuttante della categoria regina, non ha apprezzato le polemiche di Rossi e Vinales sulle M1 2016 e 2017 e il suo preparato atletico, Laurent Fellon, ha rincarato la dose: "Viñales ha vinto delle gare e poi all’improvviso la moto non è stata più buona, ma non è cambiata"

MotoGP 2018, Fellon: “Valentino Rossi è un grande, ma sta invecchiando”
"Yamaha non fa moto cattive"
Dopo aver vinto per due volte il titolo di Moto2, Johann Zarco ha debuttato l’anno scorso in MotoGP con il team Tech 3 e, con la Yamaha M1 versione 2016, ha ottenuto ottimi risultati: tre podi e due pole position, mostrandosi in alcune situazioni più competitivo dei piloti ufficiali Yamaha. In questa stagione avrà a disposizione la M1 del 2017, parecchio criticata da Valentino Rossi e Maverick Vinales e che invece a lui è piaciuta nell'unico test finora fatto. Tra il francese e i due ufficiali è nata una polemica a distanza, visto che Rossi e Vinales hanno più volte affermato che la 2016 era migliore.
Il suo preparatore Laurent Fellon è tornato sull'argomento: “Yamaha non fa moto cattive. Johann si è trovato bene con il modello 2017, ha avuto sensazioni positive rispetto al modello precedente. Su questo argomento molte persone parlano a caso e anche se alcuni piloti hanno tecnicamente qualcosa in più, l’obiettivo di Johann sarà continuare a crescere come pilota e avrà sempre più esperienza. Questa lo renderà ancora più forte e sarà pronto poi per correre su una moto ufficiale”. Sulla stagione 2017 ha aggiunto: “È stato un buon campionato. Johann non si preoccupa di Viñales o Valentino. Lui pensa solo a se stesso, continuerà a fare il suo lavoro come sa fare, ed è in un buon team privato. Viñales ha vinto delle gare e poi all’improvviso la moto non è stata più buona, ma non è cambiata, su alcune piste va meglio che altre. Sono d’accordo con Ramon Forcada che dice che era lui che doveva adattarsi, e in primis alla squadra. Johann dovrà dimostrare ora che è uno buono, dovrà fare podi e vincere con la moto del 2017, dovrà crescere e imparare. Se s’impegnerà ci arriverà, altrimenti no”. Infine, Fellon ha concluso: “Si dice che la moto del 2017 non è valida a causa di Yamaha, ma non credo. Viñales ha vinto qualche gara e quando non è più riuscito ad andare veloce ha puntato il dito contro la moto, ma se inizi a pensare così sei fregato. Valentino è un grande pilota, ma sta invecchiando, vincere una gara alla sua età merita rispetto. Johann è arrivato con invidia, anche nei confronti di Valentino Rossi, e dobbiamo mantenere questo sentimento”.

PROSSIMO GP

Twin Ring Motegi 2018
ORARI
Venerdì 19 Ottobre
FP102:55 - 03:40
FP207:05 - 07:50
Sabato 20 Ottobre
FP302:55 - 03:40
FP406:30 - 07:00
Qualifiche07:10 - 07:50
Domenica 21 Ottobre
Gara07:00

NEWS MOTOGP

  • Si è arrivati ormai alla seconda semi-finale del campionato MotoGP eSport 2018 che si svolge online e che si concluderà in occasione dell’ultimo round della MotoGP a Valencia. Ecco chi è passato alla prossima sfida e lotterà per il passaggio in finale
  • MotoGP news – Già dalla scorsa stagione le gare della classe regina sono state ravvivate dai duelli tra Marc Marquez e Andrea Dovizioso. Sfide che richiamano alla mente quelle messe in scena da Wayne Rainey e Kevin Schwantz, un paragone che fa piacere ai diretti interessati
  • MotoGP news – Il pilota catalano non è affatto contento delle prestazioni che sta ottenendo in questa stagione con Aprilia, se la situazione non cambierà minaccia il divorzio dalla casa di Noale, anche se non taglia tutti i ponti: “Credo in Romano Albesiano e voglio pensare che la moto del prossimo anno sarà quella giusta”