Ducati Desmosedici 2018, caratteristiche tecniche e gallery completa

MotoGP news – A Borgo Panigale si è lavorato parecchio durante l’inverno in vista della nuova stagione per conquistare, finalmente, il titolo mondiale. Ecco la gallery completa per ammirare la nuova Ducati Desmosedici e i commenti di Gigi Dall’Igna e dei suoi piloti

Ducati Desmosedici 2018, caratteristiche tecniche e gallery completa
Tutto quello che c'è da sapere
Lunedì scorso è andata in scena la presentazione del team Ducati per la stagione 2018 di MotoGP con Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo e, soprattutto, la nuova Desmosedici GP su cui è stato fatto un grande lavoro di affinamento durante l’inverno per rimediare ai punti deboli mostrati nel 2017. La casa bolognese ha anche divulgato una scarna scheda tecnica che conferma il motore V4 a 90°, raffreddato a liquido con distribuzione desmodromica e doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro, cilindrata 1000 cm3 e potenza massima oltre 250 cavalli. Il cambio è il Ducati Seamless e l'alimentazione affidata a un sistema di iniezione elettronica indiretta con 4 corpi farfallati e iniettori sopra e sotto la farfalla. Le farfalle sono controllate dal nuovo sistema EVO 2 TCF (Throttle Control & Feedback) e il telaio è un doppio trave in lega di alluminio. Le sospensioni sono immancabilmente Öhlins e la centralina Magneti Marelli programmata con software unico fornito da Dorna. Gigi Dall’Igna, direttore generale di Ducati Corse, ha spiegato brevemente quali sono le aree su cui si è concentrato lo sviluppo: “Ci siamo concentrati sulla ciclistica, ma anche sul motore e avremo qualche cavallo in più, che non fa mai male. L’obiettivo è stato quello di rendere la Desmosedici più facile da guidare. Per quanto riguarda l’aerodinamica porteremo delle novità nel primo test a Buriram, in Tailandia. Abbiamo poi alcune idee che proveremo a partire dal test di Sepang, in Malesia”. I commenti dei due piloti sulla nuova moto, invece, sono stati solo estetici, visto che potranno provare la Desmosedici solo a fine gennaio a Sepang. La livrea delle "rosse" per questa stagione ha aggiunto al rosso e al bianco d'ordinanza anche una banda grigia, i loro commenti sono stati ovviamente di circostanza: “Tutte le Desmosedici sono belle, ma questa è bellissima. L’aggiunta del grigio dà quel qualcosa in più”, ha declamato Dovizioso e Lorenzo ha aggiunto: “La nuova colorazione la rende ancora più moderna e tecnologica”. Conteranno davvero solo i risultati in pista. Qui sotto la gallery con le foto ufficiali della moto.

NEWS MOTOGP