MotoGP 2018 - Chicho Lorenzo: “Marquez non ha rispetto per i rivali"

MotoGP news – Il padre di Jorge Lorenzo prende le difese del figlio e attacca il comportamento di Marc Marquez: “Se fosse andato per la sua traiettoria, Jorge avrebbe finito la gara e adesso starebbe bene…”

MotoGP 2018 - Chicho Lorenzo: “Marquez non ha rispetto per i rivali"
Dure dichiarazioni
Da quando è arrivato in MotoGP, nel 2013, Marc Marquez si è subito distinto per lo stile di guida aggressivo, spesso oltre il limite. Molti i piloti che se ne sono lamentati e tra questi ora c'è anche Jorge Lorenzo, da sempre piuttosto attento a questo aspetto... Il maiorchino è caduto nelle fasi iniziali del Gran Premio d’Aragon, vittima, secondo lui, di una manovra aggressiva dal connazionale. A pensarla come Jorge è il padre, Chicho Lorenzo: “Credo che lui  (Marquez) e i suoi collaboratori fossero felici della caduta e io penso che la Direzione Gara non possa non intervenire sulla questione". Facendo un paragone, Lorenzo Senior ha tirato in ballo quanto accaduto in Malesia tra Marquez e Rossi: “Marquez non ha rispetto per i rivali. In gioco c’è sempre la vita dei piloti, e se Marquez fosse andato per la sua traiettoria, Jorge avrebbe finito la gara e non ci sarebbero state conseguenze. Ora invece mio figlio ha le ossa del piede rotte. Marquez non è nuovo a questi episodi, anche in Malesia infatti aveva irritato Valentino per tutta la gara, invece di pensare a correre la sua. Quello di Rossi non era un calcio, Valentino non l’ha nemmeno guardato. Lo ha allontanato con il ginocchio”. Chicho Lorenzo, inoltre, ha continuato a parlare bene del nove volte campione del mondo e ha speso buone parole sulla VR46 Academy, dicendo. “Rossi sta tirando la macchina del motociclismo italiano, e cominciano ad arrivare i successi legati alla sua idea e al suo lavoro. In Spagna avevamo una vecchia formula, che è ormai diventata obsoleta, e stiamo dormendo sugli allori. Dobbiamo iniziare a fare auto-critica”.
 

NEWS MOTOGP