MotoGP 2018, Cecchinello: “Ci aspettavamo più podi nel 2017”

MotoGP news – L’anno appena passato non è certamente uno da ricordare per il team LCR che ha ottenuto solo un podio con Cal Crutchlow e che ha concluso nono la stagione. Il team manager Lucio Cecchinello ha commentato il campionato del 2017 e ha parlato di quello che inizierà a marzo, nel quale schiererà una seconda moto con il debuttante Takaaki Nakagami

MotoGP 2018, Cecchinello: “Ci aspettavamo più podi nel 2017”
"Abbiamo fatto comunque bene"
Dopo la fortunata stagione 2016 del team LCR, conclusa con ben due vittorie di Cal Crutchlow e un totale di quattro podi e una pole position, il team manager Lucio Cecchinello si aspettava grandi risultati anche per il campionato 2017, ma purtroppo non è andata proprio così. L’inglese, infatti, ha faticato alla guida della Honda, tanto da ottenere solo un podio nelle 18 gare disputate, ma ben sette top 5, e come riporta tuttosport.com Cecchinello ha così analizzato la stagione: “Ovviamente ci saremmo aspettati più podi nel 2017, ma penso che abbiamo fatto comunque bene. Crutchlow ha ottenuto il terzo posto in Argentina e ha chiuso quarto in Texas, ad Assen e a Silverstone. Penso che avremmo potuto evitare alcuni incidenti. Ciò ha fortemente influenzato la classifica. Nessuno si aspettava che Johann Zarco fosse così competitivo. Proveremo a batterlo nel 2018”. Il prossimo anno Cecchinello affronterà nuovamente la sfida di avere una seconda moto in pista, sulla quale ci sarà il debuttante Takaaki Nakagami. Già nel 2015 l’ex pilota veneto aveva raddoppiato i piloti, con Jack Miller che proveniva dalla Moto3 e aveva concluso in diciottesima posizione nella classifica iridata, e sul giapponese in arrivo dalla Moto2 ha dichiarato: “L’obiettivo realistico per Takaaki, considerando il numero di piloti ufficiali e piloti veloci di squadre satellite, è quello di finire ogni gara tra il decimo e il quindicesimo posto. Sarebbe un successo. Questo è un obiettivo sensato per il primo anno. Aspettarsi di più sarebbe troppo”.

PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2018
ORARI
Venerdì 01 Giugno
FP109:55 - 10:40
FP214:05 - 14:50
Sabato 02 Giugno
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 03 Giugno
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Colpo di scena nel mercato della categoria regina: pare che il team Suzuki abbia scelto Joan Mir come compagno di squadra di Alex Rins per il biennio 2019 e 2020. Si complica così sempre di più il futuro di Jorge Lorenzo e Andrea Iannone
  • Sembra sempre più difficile il rinnovo di Jorge Lorenzo con Ducati. L’amministratore delegato della casa bolognese, Claudio Domenicali, ha commentato la situazione parlando del maiorchino al passato e confermando che tra i favoriti per prendere il suo posto c'è anche Petrucci
  • MotoGP news – Sul circuito di Barcellona i piloti della top class hanno testato le nuove gomme Michelin e la nuova configurazione del tracciato. A siglare il crono più veloce è stato Maverick Vinales, che ha preceduto la Yamaha di Johann Zarco e la Ducati di Jorge Lorenzo. Sesto tempo per Valentino Rossi