MotoGP 2017 Valencia Ducati, Dovizioso: “Lorenzo non mi ha ostacolato”

Ducati news 2017 - La grande stagione che Andrea Dovizioso e Ducati hanno fatto si è conclusa in anticipo sulla pista di Valencia, ma il forlivese ha ammesso con tranquillità il suo errore e la fatica che ha avuto su questa pista. La gara non è stata facile e l'italiano ha voluto spegnere sul nascere la polemica nata sul comportamento di Jorge Lorenzo che in pista non l'ha lasciato passare, così come il team aveva chiesto

MotoGP 2017 Valencia Ducati, Dovizioso: “Lorenzo non mi ha ostacolato”
"Lottare con Marquez, che soddisfazione"
E' terminata con una caduta la stagione 2017 di Andrea Dovizioso sulla pista di Valencia, che fino all'ultimo ha lottato per il titolo contro Marc Marquez. Sulla gara della Ducati si è da subito fatta polemica sul fatto che Jorge Lorenzo non abbia eseguito gli ordini del team, facendolo passare, ma il "Dovi" ha raccontato: “Non sono stato ostacolato da Lorenzo. Nei primi giri della gara ero più veloce nella prima parte del circuito e poi ero più lento nella seconda, come del resto tutto il fine settimana ho faticato nel T4. Sono migliorato durante la gara, ma non ero comunque veloce. Non sono riuscito a passarlo nei primi giri, ma poi lui ha iniziato a girare forte e costante, e in questo mi ha aiutato, ovvero mi ha aiutato a guidare più fluido cosa che durante il fine settima non sono riuscito. Tra Marquez e Zarco si è sfilato subito il gruppo, e abbiamo provato a restare con loro. Per far questo ho usato molta energia e anche molta gomma e nel momento in cui Marquez ha commesso l’errore, avevo un secondo dai primi due. Ho pensato che di fare il podio non mi interessava molto, ho provato a vincere, ma ho sforzato troppo in una staccata in cui ero forte, ho esagerato, la gomma era calata un po’, quando ho frenato si è messa di traverso e non sono riuscito a rallentare. Il fatto che Lorenzo non mi abbia fatto passare non ha condizionato il risultato”. Il 31enne ha poi continuato a parlare di questa grande stagione: “Quest’anno ho buttato giù dei miei muri personali e ho capito che si poteva fare di più. C’è sempre un lavoro di gruppo, da solo non puoi fare questi risultati, però mi sono riuscito a gestire meglio del passato e sono molto soddisfatto. Oggi sono tranquillo. In Malesia abbiamo portato il campionato all’ultima gara, oggi non abbiamo perso. Mi complimento con Marquez e con il team perché sono stati molto forti. Ora la gente ci guarda e mi guarda con occhi diversi, questa è una grande soddisfazione, a 31anni, in questo momento della mia carriera. Per l’opinione pubblica ero diventato un numero, e non mi sono mai sentito così. Portare il campionato all’ultima gara con un Marquez in grande forma e una Honda competitiva è la soddisfazione più grande".
Ecco la classifica iridata.

PROSSIMO GP

TT Circuit Assen 2018
ORARI
Venerdì 29 Giugno
FP109:55 - 10:40
FP214:05 - 14:50
Sabato 30 Giugno
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 01 Luglio
Gara13:00

NEWS MOTOGP

  • Moto3 news – Dopo sei gare di grande difficoltà, Nicolò Bulega a Barcellona ha finalmente visto la luce e ha portato la sua KTM nelle prime posizioni, là dove negli anni scorsi aveva dimostrato di saperci stare. Il pupillo di Valentino Rossi non ha portato a termine la gara a causa di un avversario, ma ha ritrovato quella competitività che mancava da tanto tempo e che gli fa ben sperare per il futuro
  • MotoGP news – Dalla prossima stagione il team Forward Racing porterà in pista la MV Agusta e a questo proposito abbiamo fatto quattro chiacchiere con la team manager Milena Koerner, che ci ha raccontato com’è nata questa importante avventura, come si sta sviluppando e quali saranno gli obiettivi del 2019
  • MotoGP news – Il mercato in vista delle prossime due stagioni non si è ancora concluso e il futuro di Dani Pedrosa è ancora incerto. Lo spagnolo pareva essere pronto per ritirarsi, quando ha ricevuto alcune proposte interessanti tra cui quella di Yamaha. Lin Jarvis è molto interessato al catalano e nelle prossime settimane potrebbe concretizzarsi un colpo di scena