Livio Suppo lascia Honda e le corse, ma il cuore è con Ducati

Dopo aver conquistato il titolo mondiale 2017 con Marc Marquez, Livio Suppo ha annunciato il suo addio alle corse. Il team principal di Honda si prenderà del tempo da dedicare a sé stesso e alla sua famiglia, prima di decidere cosa fare. Il ricordo più bello resta legato alle rosse di Borgo Panigale: “Il mondiale con Casey Stoner e Ducati, è stato speciale”

Livio Suppo lascia Honda e le corse, ma il cuore è con Ducati
Clamoroso
Con il Gran Premio di Valencia si chiude un capitolo importante nella vita di Livio Suppo, che ha deciso di lasciare il mondo delle corse, dopo aver conquistato grandi risultati e uniche soddisfazioni. Italiano, team principal di Honda dal 2010, fresco di un nuovo campionato del mondo conquistato con Marc Marquez domenica scorsa, ha preso questa importante decisione e come riporta la Gazzetta dello Sport, ha spiegato:  “Non è un passo facile, ma credo sia il momento giusto per farlo, per me, la mia famiglia e per la Honda: le auguro il meglio. Con la Honda abbiamo vinto tanto e vissuto bellissimi momenti, ma quello più speciale in assoluto della mia carriera resta il titolo vinto nel 2007 con la Ducati e Casey Stoner perché fu un progetto speciale e quasi rivoluzionario con le gomme Bridgestone. Ora farò un po' di vacanze, poi voglio dedicare più tempo a me stesso e alla mia famiglia perché mi serve uno stacco. Dopo mi dedicherò ad altre sfide, ma non so ancora di preciso che cosa farò”. Suppo era da 22 anni nel mondo delle corse e per il momento non avrà un sostituito nel team Honda.

NEWS MOTOGP