Lin Jarvis: “L'anno prossimo, prima del Mugello, rinnoviamo con Valentino Rossi”

Il 2018 sarà un anno caldo per i contratti della maggior parte dei top rider, tra questi ci sarà anche Valentino Rossi che, a 39 anni, dovrà decidere se impegnarsi ancora per un paio di stagioni. Sembra proprio che il Dottore voglia continuare e Yamaha è pronta ad accontentarlo

Lin Jarvis: “L'anno prossimo, prima del Mugello, rinnoviamo con Valentino Rossi”
Rinnovo di Rossi
Lo scorso anno Valentino Rossi non ha avuto alcun dubbio, rinnovando il contratto con Yamaha poco prima del Gran Premio del Qatar e l'intenzione è di fare lo stesso nella prossima stagione.
Il 2018 infatti sarà un anno caldo per la maggior parte dei piloti ufficiali, che avranno il contratto in scadenza e anche il Dottore dovrà decidere se a 39 anni "suonati", varrà la pena continuare per altre due stagioni o appendere il casco al chiodo. Rossì al momento sembra non avere troppi dubbi: vuole continuare la sua fantastica carriera e Lin Jarvis, direttore sportivo di Yamaha, ha spiegato: “Ammesso che questo rinnovo ci sarà, probabilmente arriverà alla metà della prossima stagione. Non avremo alcuna fretta. Valentino penso che si prenderà le prime gare della prossima stagione per pensarci accuratamente e capire se avrà voglia di correre oltre i 40 anni. Credo che alla vigilia del Gran Premio d’Italia potrebbe arrivare la sua firma”. E il tracciato del Mugello sarebbe lo scenario perfetto.
Cliccate qui per vedere gli orari diretta TV su Sky e in chiaro su TV8. Ecco il calendario 2017 e la classifica completa.

PROSSIMO GP

TT Circuit Assen 2018
ORARI
Venerdì 29 Giugno
FP109:55 - 10:40
FP214:05 - 14:50
Sabato 30 Giugno
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 01 Luglio
Gara13:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Jorge Lorenzo ha firmato una straordinaria doppietta con la casa di Borgo Panigale e ha raccontato i retroscena della separazione, oltre a prendere in considerazione l’ipotesi vittoria del titolo mondiale. In merito il maiorchino è stato piuttosto realista e ha detto: “Penso a una gara alla volta, è troppo facile illudersi”
  • Moto2 news – Dopo il Gran Premio di Catalunya si è svolto un test sulla pista di Aragon dov’è sceso in pista il prototipo che il prossimo anno disputerà la stagione di Moto2 con il tricilindrico Triumph, supportato dalla centralina Magneti Marelli, e il telaio Kalex. A disputare questi test, tra gli altri ex piloti, c’era anche Alex Marquez, in qualità di collaudatore
  • MotoGP news – Ora che è ufficiale che Jorge Lorenzo sarà il nuovo compagno di squadra di Marc Marquez, lo spagnolo sta osservando il maiorchino, che è riuscito a trovare il feeling ottimale con Ducati. Marquez ha parlato di quanto visto a Barcellona e sul suo diretto rivale al titolo ha detto: “Avevo fatto il nome di Dovizioso, ma ora lo vedo in difficoltà"