“I colori del Motomondiale” i caschi di Aldo Drudi e le MotoGP sono a Milano

Sarà aperta fino a domenica 3 giugno la mostra “I colori del Motomondiale” di Aldo Drudi al Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano. Il pubblico potrà ammirare da vicino la collezione di caschi realizzati da Drudi e le moto impegnate nella MotoGP

“I colori del Motomondiale” i caschi di Aldo Drudi e le MotoGP sono a Milano
Un'occasione unica!
Se siete veri appassionati di motori e volete vedere qualcosa di unico ed emozionante, vi consigliamo di visitare la mostra “I Colori del Motomondiale”, "summa" della produzione di Aldo Drudi e in scena al Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano fino al 3 giugno. Esposti i caschi originali realizzati da Drudi, a partire dagli anni ’80 fino all’ultimo ideato per Valentino Rossi, oltre a quelli per Morbidelli, Iannone e Vinales, ma anche la Gilera 250 e il casco e la tuta con cui Marco Simoncelli vinse il Mondiale nel 2008 e le moto iscritte alla MotoGP, con tute e caschi dei piloti che le portano in pista. Aldo Drudi ha raccontato così questa iniziativa: “Ho pensato a questa mostra cercando un modo diverso di raccontare il motociclismo, quello che conosciamo noi che frequentiamo il paddock, anziché quello che, a molti, può sembrare solamente qualcosa di tecnico o ossessivo, gente che gira intorno in pista per andare sempre più forte. Invece non è per niente così. La passione per la velocità è, a mio avviso, qualcosa che viene da lontano, di atavico, che tutti abbiamo dentro. L’andare un po’ più forte di quello che riusciamo a fare con il nostro corpo ha sempre affascinato l’uomo, dalla scoperta della ruota in poi. Qualcosa di ancestrale, che tutti possiamo percepire: il fascino della velocità. I piloti, quando indossano tuta e casco, è come se facessero un passo indietro nel tempo. Cavalieri medievali che si preparano ad affrontare la battaglia, riconoscibili dalle livree delle loro casate. Se un tempo le armi erano lance o spade, oggi sono le moto con le quali ogni domenica scendono in pista a sfidare prima di tutto se stessi e poi gli avversari. Ed è proprio attraverso la grafica e il design di questi oggetti che, con questa mostra, vogliamo raccontare l’animo romantico del motociclismo”.


PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2020
ORARI
Venerdì 29 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 30 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 31 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • Le versioni integrali delle sfide più combattute sono disponibili sul sito ufficiale: il primo appuntamento è con il GP d'Italia 2019 e la sfida tra Dovizioso, Marquez e Petrucci. Non mancano Moto2 e Moto3 e qualche tuffo nel passato (prossimo)
  • La situazione su quando ripartirà la stagione 2020 non è ancora chiara e le squadre delle classi minori di Moto2 e Moto3 si stanno preoccupando. Se la MotoGP è tutelata dall’organizzazione del campionato Dorna, le due classi minori non ricevono lo stesso trattamento, ma ora IRTA, l’associazione dei team ha trovato una soluzione per salvare il salvabile
  • MotoGP news - L'uomo immagine di Aprilia ha commentato la notizia della squalifica di Andrea Iannone, pilota della casa di Noale nella top class. Max Biaggi ha trovato senza senso la condanna, dal momento che gli stessi giudici dichiarano innocente il pilota, e si è provato a mettere nei suoi panni, raccontando quale effetto possa avere una squalifica del genere su un pilota