Giacomo Agostini, è nato il suo museo a Bergamo

Dopo aver vinto 15 titoli mondiali, 123 Gran Premi, 18 titoli italiani e 10 Tourist Trophy il legendario Giacomo Agostini ha aperto un suo proprio museo, a Bergamo, nella sua casa. In questo spazio aperto al pubblico il grande “Ago” ha raccolto alcune moto tra le più significative della sua carriera, i caschi, le tute e gli oggetti personali

Giacomo Agostini, è nato il suo museo a Bergamo
La storia del motociclismo
All’età di 77 anni Giacomo Agostini, il pilota più titolato nella storia del Motomondiale, ha voluto realizzare un suo proprio museo e ha deciso di farlo in casa sua a Bergamo. Nonostante questo il museo è aperto al pubblico e raccoglie gli oltre 350 trofei conquistati dal campione, organizzati in modo cronologico e razionale, oltre alle moto più significative, a tute, caschi e a oggetti personali che in qualche modo raccontano la sua lunga carriera. “Ago” è la leggenda del motociclismo con i suoi 15 titoli mondiali, 123 Gran Premi vinti, 18 titoli italiani, 10 Tourist Trophy e un totale di 311 vittorie in gara, il tutto dagli inizi degli anni ’60 fino alla seconda metà dei ’70. Tra i cimeli raccolti non poteva mancare la mitica MV Agusta 500 tre cilindri con cui Agostini ha scritto la storia delle corse. Il muso è stato progettato dall’architetto Michele Giavarini, e ad accogliere i visitatori c’è il suo numero “1”, nero su campo giallo, e la scritta “Ago” in rosso. L’ex pilota ha spiegato: “Ho sentito la necessità di avere una sala trofei mia, concepita come la sognavo per poter passare i momenti liberi, ricordando i miei successi”. Timur Sardarov, CEO MV Agusta Motor, ha commentato: “Il sodalizio tra la nostra casa e Giacomo Agostini fa parte della storia del motociclismo, e sono lieto che un uomo che ha contribuito così tanto alla leggenda di MV Agusta abbia il suo museo”. Il museo Agostini è, come detto, in casa sua e può essere visitato a gruppi (8 persone minimo) su prenotazione, da effettuarsi presso Villa Vittoria Charme and Relax luxury bed & breakfast. La struttura, gestita dalla figlia Vittoria, propone pacchetti che comprendono il pernottamento, la visita al museo e una cena in compagnia di Ago. Per info e prenotazioni: 035.239209 info@villavittoriabergamo.it


NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – C’è tanta attesa in casa Aprilia per la nuova moto che scenderà in pista la prossima stagione in MotoGP. Aleix Espargaro e Andrea Iannone dovranno aspettare febbraio per poterla provare e lo spagnolo, che ha già parlato con il capo del progetto Romano Albesiano, è fiducioso del lavoro che la casa di Noale sta svolgendo dietro le quinte
  • MotoGP news – Grande protagonista del 2019 è stato Fabio Quartararo, che nonostante fosse solo un debuttante nella top class, ha sfiorato più volte la vittoria. Il francese ha tirato le somme di questo suo primo anno in MotoGP, degli insegnamenti ricevuti, dei rimpianti che ha e ha posto gli obiettivi per il 2020
  • Subito dopo i due giorni di test svolti sul circuito di Jerez, Marc Marquez è passato dalla sala operatoria per sottoporsi all’intervento chirurgico alla spalla destra. Lo spagnolo è stato operato a Barcellona e tutto si è svolto regolarmente