Coronavirus MotoGP 2020 – Poncharal: “Spero si inizi a giugno”

L’epidemia di Coronavirus ha rimandato a data da definirsi l’inizio del campionato MotoGP e il presidente di IRTA Hervé Poncharal ha confermato tutte le difficoltà. Il francese spera si possa partire a giugno: i GP di maggio, Mugello compreso, sono a forte rischio

Coronavirus MotoGP 2020 – Poncharal: “Spero si inizi a giugno”
Il pensiero del francese
Al momento il calendario della MotoGP vede come prima gara il GP del 3 maggio a Jerez. In realtà, però, sembra molto difficile che si possa fare considerando la gravità dell'epidemia di coronavirus in Spagna. La pensa così Hervé Poncharal, presidente di IRTA (l’associazione dei team): “Il calendario è in mano a Carmelo Ezpeleta e non parlo a suo nome, ma sono in contatto con lui quasi ogni giorno, così come con il CEO di Irta, Mike Trimby, e il presidente di FIM Jorge Viegas. Dobbiamo essere onesti e ammettere che nessuno sa quando il virus scomparirà e fino a quando saranno in vigore le misure prese dai diversi Stati. La maggior parte dei paesi europei è isolata. I grandi eventi sportivi sono stati cancellati e c’è un punto interrogativo perfino sulle Olimpiadi, a luglio. Per questo non è ragionevole fare un pronostico sul calendario 2020. Il circuito di Jerez ha chiuso, una situazione simile c’è in Texas e anche in Malesia la situazione non è delle migliori. Passeranno settimane prima che si possiamo radunare 100mila persona intorno a un circuito. Adesso tutti dobbiamo limitare la diffusione del virus”. Poncharal pensa sia difficile iniziare a maggio: “Osservo come si sviluppa la situazione. Giorno dopo giorno le cose cambiano. Sospetto chiaramente che i GP di maggio siano in serio pericolo, ovvero Jerez, Le Mans e Mugello. Possiamo considerarci fortunati se riusciremo a iniziare a Catalunya, a inizio giugno”.

 



PROSSIMO GP

Autódromo Internacional do Algarve 2021
ORARI
Venerdì 16 Aprile
FP110:55 - 11:40
FP215:10 - 15:55
Sabato 17 Aprile
FP310:55 - 11:40
FP414:30 - 15:00
Qualifiche15:10 - 15:50
Domenica 18 Aprile
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • Il campione di Cervera torna a correre, lo attendono avversari vecchi e nuovi. Quartararo è il più vincente, ma anche il meno costante, Vinales gli contende il ruolo di prima guida in Yamaha. Oliveira è il padrone di casa a Portimao, alle Ducati manca l'ultimo step verso la vittoria
  • MotoGP news – Lo spagnolo finalmente tornerà nella top class, alla guida della sua Honda RC213V, per il terzo Gran Premio stagionale. Marc Marquez ha svolto sulla pista di Portimao un test con la versione stradale e dopo nove mesi di assenza per l’infortunio al braccio destro gli occhi saranno tutti puntati su di lui
  • SBK news – Sul circuito di Aragon, dove a fine maggio scatterà il campionato, i due piloti ufficiali Ducati Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi hanno svolto un test positivo. L’inglese soprattutto ha sfiorato il record della pista e salutano la Spagna con sensazioni positive e incoraggianti