Coronavirus MotoGP 2020 – Poncharal: “Spero si inizi a giugno”

L’epidemia di Coronavirus ha rimandato a data da definirsi l’inizio del campionato MotoGP e il presidente di IRTA Hervé Poncharal ha confermato tutte le difficoltà. Il francese spera si possa partire a giugno: i GP di maggio, Mugello compreso, sono a forte rischio

Coronavirus MotoGP 2020 – Poncharal: “Spero si inizi a giugno”
Il pensiero del francese
Al momento il calendario della MotoGP vede come prima gara il GP del 3 maggio a Jerez. In realtà, però, sembra molto difficile che si possa fare considerando la gravità dell'epidemia di coronavirus in Spagna. La pensa così Hervé Poncharal, presidente di IRTA (l’associazione dei team): “Il calendario è in mano a Carmelo Ezpeleta e non parlo a suo nome, ma sono in contatto con lui quasi ogni giorno, così come con il CEO di Irta, Mike Trimby, e il presidente di FIM Jorge Viegas. Dobbiamo essere onesti e ammettere che nessuno sa quando il virus scomparirà e fino a quando saranno in vigore le misure prese dai diversi Stati. La maggior parte dei paesi europei è isolata. I grandi eventi sportivi sono stati cancellati e c’è un punto interrogativo perfino sulle Olimpiadi, a luglio. Per questo non è ragionevole fare un pronostico sul calendario 2020. Il circuito di Jerez ha chiuso, una situazione simile c’è in Texas e anche in Malesia la situazione non è delle migliori. Passeranno settimane prima che si possiamo radunare 100mila persona intorno a un circuito. Adesso tutti dobbiamo limitare la diffusione del virus”. Poncharal pensa sia difficile iniziare a maggio: “Osservo come si sviluppa la situazione. Giorno dopo giorno le cose cambiano. Sospetto chiaramente che i GP di maggio siano in serio pericolo, ovvero Jerez, Le Mans e Mugello. Possiamo considerarci fortunati se riusciremo a iniziare a Catalunya, a inizio giugno”.


PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2020
ORARI
Venerdì 29 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 30 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 31 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • Le versioni integrali delle sfide più combattute sono disponibili sul sito ufficiale: il primo appuntamento è con il GP d'Italia 2019 e la sfida tra Dovizioso, Marquez e Petrucci. Non mancano Moto2 e Moto3 e qualche tuffo nel passato (prossimo)
  • MotoGP news - Anche il Gran Premio di Francia è stato posticipato, come quello di Jerez, a data da destinarsi. L'appuntamento in terra francese sarebbe dovuto essere il quinto appuntamento stagionale, ma l'emergenza sanitaria del coronavirus continua a essere piuttosto alta e il calendario del Mondiale è più incerto che mai
  • La situazione su quando ripartirà la stagione 2020 non è ancora chiara e le squadre delle classi minori di Moto2 e Moto3 si stanno preoccupando. Se la MotoGP è tutelata dall’organizzazione del campionato Dorna, le due classi minori non ricevono lo stesso trattamento, ma ora IRTA, l’associazione dei team ha trovato una soluzione per salvare il salvabile