Coronavirus, il GP di Tailandia posticipato?

MotoGP news – Il regolare svolgimento del secondo Gran Premio della stagione, in programma in Thailandia il 22 marzo, è incerto a causa dell'epidemia di coronavirus. Dorna ha ammesso che è intenzionata a seguire il calendario, ma sta aspettando una risposta dal governo tailandese sulla situazione sanitaria

Coronavirus, il GP di Tailandia posticipato?
In dubbio
La stagione 2020 scatterà l’8 marzo dal circuito di Losail, in Qatar, il secondo appuntamento si dovrebbe svolgere  due settimane dopo in Thailandia, sul circuito Chan International a Buriram. È giusto usare il condizionale perché, vista la vicinanza con la Cina, il problema della epidemia di coronavirus è evidente.
Secondo quanto riportano i media spagnoli, fonti interne di Dorna hanno confermato l’intenzione di far disputare il GP, ma hanno anche ammesso di aver sollecitato il governo tailandese per avere informazioni sulla situazione sanitaria. La società spagnola che organizza il Motomondiale è quindi in attesa di ricevere una risposta tra alcuni giorni. Per motivi di sicurezza la Formula 1 invece ha già annullato il GP che si sarebbe dovuto tenere proprio in Cina, in quel caso l’iniziativa era partita dalle autorità locali, quelle che meglio conoscono i fatti e la situazione sul campo. Gli organizzatori della MotoGP sono comunque ottimisti, dato il ridotto numero di casi che si sono registrati in Thailandia, al momento poco meno di 50. Se invece la situazione dovesse aggravarsi, Dorna dovrebbe pensare di posticipare il GP di alcuni mesi, magari proprio a ottobre, mese in cui fino allo scorso anno si è disputato l’appuntamento tailandese. Proprio quest’anno, infatti, si era deciso di anticiparlo a marzo, a breve Dorna dovrà prendere una decisione.


PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2020
ORARI
Venerdì 29 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 30 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 31 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • Le versioni integrali delle sfide più combattute sono disponibili sul sito ufficiale: il primo appuntamento è con il GP d'Italia 2019 e la sfida tra Dovizioso, Marquez e Petrucci. Non mancano Moto2 e Moto3 e qualche tuffo nel passato (prossimo)
  • MotoGP news - Anche il Gran Premio di Francia è stato posticipato, come quello di Jerez, a data da destinarsi. L'appuntamento in terra francese sarebbe dovuto essere il quinto appuntamento stagionale, ma l'emergenza sanitaria del coronavirus continua a essere piuttosto alta e il calendario del Mondiale è più incerto che mai
  • La situazione su quando ripartirà la stagione 2020 non è ancora chiara e le squadre delle classi minori di Moto2 e Moto3 si stanno preoccupando. Se la MotoGP è tutelata dall’organizzazione del campionato Dorna, le due classi minori non ricevono lo stesso trattamento, ma ora IRTA, l’associazione dei team ha trovato una soluzione per salvare il salvabile