Chicho Lorenzo contro Petrucci: "Jorge ha fatto certe cose perché ha lavorato più di altri"

Il padre del penta campione rivendica il passato stakanovista del figlio: "Si è allenato per migliaia di ore, ha corso centinaia di gare quando ancora era un bambino. Ecco perché gli altri piloti non capiscono come faceva ad andare così forte"

Chicho Lorenzo contro Petrucci: "Jorge ha fatto certe cose perché ha lavorato più di altri"
Nonostante l'elogio sincero, Danilo Petrucci non ha raccolto riscontri particolarmente benevoli all'intervista rilasciata a Motosprint e rilanciata dalla testata spagnola Motosan.es. In un passaggio che riguardava il suo passato in Ducati, Petrux aveva detto che “io e Dovizioso vedevamo la telemetria di Lorenzo e non riuscivamo a capire come riuscisse a fare certe cose”. Il riferimento era al 2018, quando Jorge incominciò improvvisamente ad andare forte e vincere gare. In Spagna però la frase di Petrucci ha avuto il potere di scatenare Chicho Lorenzo, l'onnipresente – sul web- padre del penta campione.

Etica del lavoro
Per Lorenzo senior le “magie” del 99 non sono state tanto il frutto di un talento sopraffino, ma di un impegno costante al massimo livello: “Migliaia di ore di allenandosi con esercizi di tecnica, allenamenti e competizioni di motocross, trial, supermotard, minimoto scooter e più di cento gare prima di compiere i 10 anni sono le fondamenta che permettono di fare cose che gli altri piloti non capiscono”.

A gamba tesa
Il commento di Lorenzo al tweet del giornalista Jesus Sanchez Santos appare quanto meno un po' acido, anche perché Petrucci non è stato affatto allusivo. Le parole del ternano anzi avevano il sapore di chi voleva dare il giusto rilievo alle capacità di un rivale molto capace. Eppure Chicho ha sentito il bisogno di rimarcare il proprio ruolo e la dedizione del figlio, sminuendone allo stesso tempo il talento. Volendo andare a fondo, bisogna anche aggiungere che Dovizioso e Petrucci non sono propriamente due piloti scarsamente preparati. Forse il secondo è arrivato un po' più tardi al motociclismo che conta, ma certo non per demeriti propri. E in quanto agli allenamenti, se ci sono due che si danno da fare – in particolare nel cross- beh, quelli sono proprio i due ex ducatisti.
A ben guardare, forse nel commento di Chicho pesano più le vicende di mercato: Danilo nel 2019 prese proprio il posto di Lorenzo, e l'anno scorso la porta in Ducati è rimasta sbarrata per un ritorno mai concretizzato. Una cosa è certa: si tratta di tre piloti estremamente competitivi, ma nessuno dei tre l'anno prossimo guiderà una Desmosedici.

 



PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2021
ORARI
Venerdì 30 Aprile
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 01 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 02 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP 2021 ordine d'arrivo gran premio del Portogallo – Seconda vittoria consecutiva per Fabio Quartararo, che si è imposto sul circuito di Portimao. Francesco Bagnaia è salito sul secondo gradino del podio, seguito dal campione in carica Joan Mir. Settimo Marc Marquez, diverse le cadute tra cui di Alex Rins, Johann Zarco e Valentino Rossi. Classifica Mondiale
  • MotoGP 2021 griglia partenza gara GP del Portogallo, cronaca online in diretta della gara, con aggiornamenti in tempo reale su quello che sta succedendo sul circuito di Portimao - Fabio Quartararo, Alex Rins e Johann Zarco partiranno dalla prima fila per il terzo GP dell'anno sulla pista delle montagne russe. Seguite tutta la corsa in diretta con noi!
  • MotoGP gara Portimao 2021, nel warm up di stamattina Jack Miller ha siglato il miglior crono, davanti per pochi millesimi a Fabio Quartararo e a Joan Mir per un decimo. Quarto tempo per Aleix Espargaro, che è sempre stato davanti con Aprilia, ed è seguito dalla coppia di italiani Francesco Bagnaia e Franco Morbidelli. Ecco gli orari della diretta Tv Sky e TV8