Max Biaggi: “Perché Valentino Rossi dovrebbe ritirarsi?”

MotoGP news – Max Biaggi ha ripercorso la sua lunga e vincente carriera, dai titoli nella 250 all’arrivo in 500, dalla rivalità con Valentino Rossi, al mondo della Superbike, per fnire col figlio che affascinato dal mondo del cross

Max Biaggi: “Perché Valentino Rossi dovrebbe ritirarsi?”
"La Superbike mi ha stimolato molto"
Max Biaggi, sei volte iridato, è stato protagonista di una lunga chiacchierata a 'Casa Sky Sport' in cui ha parlato di tante cose. Il “Corsaro” ha vinto quattro titoli in 250 e la sua presenza in questa classe ha fatto sì che gli italiani si avvicinassero al motociclismo: “In quegli anni il motociclismo ha dato una sterzata in Italia grazie a me e all'Aprilia, ed è diventato nazionalpopolare. Si è mosso un movimento che era dormiente da decenni, dai tempi di Agostini. Si è risvegliato negli anni '90, i risultati hanno aiutato sicuramente”. Dalla classe di mezzo è poi arrivato alla 500 vincendo all’esordio: “Non avevamo avuto tempo per fare dei test, ma mi sono trovato subito bene. Era come una scarpa che avevo già calzato, sembrava una 250 più grande e potente. Ho appreso molto in quei mesi”. Biaggi ha avuto con Valentino Rossi una delle rivalità più forti nel mondo del motociclismo e il romano ha commentato: “Non avevo mai avuto un antagonista italiano prima di Rossi, con cui mi sono scontrato anche in 500, ovvero nella classe più seguita. Quando hai un antagonista dividi i tifosi, i giornalisti, le folle: questo significa che hai lasciato un segno. Sono passati tanti anni e se guardo indietro, con un po' di romanticismo, trovo quel periodo bello. È simile al momento che vivono ora gli spagnoli: mi piacerebbe avere in pista Biaggi-Capirossi-Rossi in pista contro gli spagnoli...” Il Dottore è ancora in pista e probabilmente continuerà anche nel 2021: “Fino a quando ha voglia e motivazione, che sono le due cose più importanti insieme a velocità ed esperienza, perché non continuare?” Dopo il Mondiale è arrivata la Superbike: “Sono due cose diverse, anche se si sposano bene insieme. Nel 2007 ho conosciuto un mondo nuovo, piloti nuovi e moto nuove. E' stato un imparare, mi ha stimolato molto. Ho vinto anche al debutto in Qatar, così come avevo fatto in 250 e in 500. Mi preparavo in modo meticoloso, ho comprato una casa in America proprio per questo motivo e per allenarmi”. E se il figlio gli chiedesse di salire in moto? Biaggi ha risposto: “Per il momento ha scelto calcio e tennis, anche se adora il cross. Spero di non dover andare in giro con il furgone per le gare di cross...”

 



PROSSIMO GP

Circuito de Jerez 2020
ORARI
Venerdì 17 Luglio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 18 Luglio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 19 Luglio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Dopo il divorzio tra KTM e Pol Espargaro, ha stupito l’ingaggio di Danilo Petrucci nel team privato della casa austriaca. A spiegare i perché di questa decisione è stato il team principal del team Tech 3, Hervé Poncharal che assicura: “Non c’è un team di serie A e uno di serie B”
  • MotoGP news – Franco Morbidelli è pronto a tornare in pista, in attesa che sia ufficializzato il suo rinnovo con il team Petronas SRT dove potrebbe essere raggiunto da Valentino Rossi. "Morbido" ha anche raccontato cosa si aspetta da questo 2020 e quale sarà la sua strategia per affrontare un campionato così intenso
  • MotoGP news – Dopo che KTM ha annunciato i suoi progetti per il futuro, dai quali è rimasto escluso Pol Espargaro, siamo in attesa dell’ufficialità dello spagnolo nel team Honda ufficiale. A dire la sua è stato Hervé Poncharal, team manager del team Tech 3 con cui Pol ha debuttato in MotoGP