Aggiornamento condizioni Fausto Gresini, è ancora grave

Purtroppo Fausto Gresini continua a essere ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Maggiore di Bologna e le sue condizioni rimangono gravi, come ha confermato il dottor Nicola Cilloni che lo ha in cura: "I polmoni colpiti duramente dalla malattia e da una sovrapposta infezione, riescono a dare ossigeno al sangue solo aiutati dalla macchina per la ventilazione meccanica"

Aggiornamento condizioni Fausto Gresini, è ancora grave
Forza Fausto!
Fausto Gresini è sempre ricoverato in gravi condizioni presso il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna dove si trova ormai dal 30 dicembre. Il team manager era risultato positivo al Coronavirus poco prima della pausa natalizia e da lì in poi è iniziato il suo calvario.
Il Dottor Nicola Cilloni che l’ha in cura ha spiegato: “Le condizioni generali di Fausto sono purtroppo ancora gravi. I polmoni colpiti duramente dalla malattia e da una sovrapposta infezione riescono a dare ossigeno al sangue solo aiutati dalla macchina per la ventilazione meccanica. È ancora necessario mantenere addormentato quasi sempre Fausto per permettere al ventilatore meccanico di funzionare correttamente. Quando periodicamente viene svegliato, è cosciente e combattivo. Seguiranno aggiornamenti”.
La strada quindi è ancora in salita.
Ricordiamo che proprio poco prima della malattia, a metà dicembre, il team manager aveva annunciato il ritorno del Gresini Racing in MotoGP nella veste di team indipendente per il quinquennio dal 2022 al 2026. Un progetto ambizioso che richiederà tutta la sua grinta e la sua esperienza. L’imolese, tra l’altro, il 23 gennaio compirà 60 anni e noi restiamo in attesa di poter finalmente condividere notizie positive e rassicuranti sul suo stato di salute.

 

 



NEWS MOTOGP