Aprilia Racing Team Gresini

La descrizione della scuderia, i piloti, le caratteristiche tecniche

Il team in sintesi

Sede Faenza
Nazione Italia
Presidente Roberto Colaninno
Team manager Fausto Gresini
Responsabile tecnico Romano Albesiano
Moto Aprilia RS-GP
Presenze (Stagioni) 9
Vittorie -
Titoli iridati -
Contatti http://www.gresiniracing.com/it

Aprilia è nel Motomondiale  dal 1992, ha conquistato ben 19 titoli mondiali nelle classi 125 e 250 con piloti del calibro di Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, Loris Capirossi, Max Biaggi e Marco Melandri. Nel 1994 la casa di Noale ha esordito nella 500, con un originale progetto di bicilindrica 2 tempi, che però non ha ottenuto i risultati sperati, per questo l'avventura nella classe regina si è chiusa definitivamente nel 2000. Aprilia rientra nella top class nel 2002, anno del debutto della MotoGP, ma anche in questo caso il progetto RS3 con motore tre cilindri non ha successo e viene sospeso nel 2004. Nel 2015, dopo i successi in SBK (tre titolo mondiali piloti), il ritorno alla MotoGP con il progetto affidato a Romano Albesiano; una stagione vissuta senza cercare il risultato ma puntando a migliorare  e ad accumulare dati preziosi per lo sviluppo. Il team è affidato alla struttura di Gresini, che ha una lunga esperienza in MotoGP, i piloti 2019 sono Iannone ed Espargaro

Piloti
Aprilia Racing Team Gresini

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Nel Paese che negli ultimi quattordici anni ha ospitato la prima gara della stagione, sul circuito di Losail, quest’anno si sta disputando il Mondiale di calcio, al quale l’Italia non è si è qualificato. Ma tra i piloti il gioco del pallone è celebre e qualcuno sta seguendo l’azione in campo nella penisola araba

  • MotoGP news – Le vacanze invernali di Alex Rins sono iniziate nella Clinica Ruber di Madrid, dove è stato operato di sindrome compartimentale al braccio destro. Il neo pilota del team LCR ha voluto risolvere questo problema, per ora potersi concentrare sulla riabilitazione e successivamente sull’allenamento

  • MotoGP news – La presenza di otto Ducati in pista è stata criticata da diverse persone, tra cui Marc Marquez, ma il CEO di Dorna Carmelo Ezpeleta è sceso in difesa della Casa di Borgo Panigale, ammettendo che il Campionato non è la prima volta che si trova in una condizione simile