Reale Avintia Racing

La descrizione della scuderia, i piloti, le caratteristiche tecniche

Il team in sintesi

Sede Madrid
Nazione Spagna
Presidente Antonio Martin Jimenez
Team manager Agustin Escobar
Responsabile tecnico  
Moto Ducati Desmosedici GP14.2
Presenze (Stagioni) 10
Vittorie -
Titoli iridati -
Contatti fans@avintiaracing.com
http://www.avintiaracing.com/

 

Team spagnolo con sede a Madrid, è nato nel 1994 col nome di By Queroseno Racing (BQR Team), nel 2012 diventa Avinta Racing e debutta nella MotoGP con una FTR motorizzata Kawasaki. Presente nei campionati spagnoli e nelle classi minori del Motomondiale, in questo team sono passati tra gli altri Alvaro Bautista, Yonny Hernandez e Aleix Espargaro. Nel 2014 inizia la stagione MotoGP con una Avintia GP14, in realtà una Kawasaki Ninja ZX-10R modificata dalla casa madre, per correre poi gli ultimi cinque gran premi con una Ducati Desmosedici. Il 2015 ha confermato la bontà della scelta della rossa di Borgo Panigale: Hector Barbera ha ottenuto il titolo mondiale della classe Open. Nel 2016, oltre al confermato Hector Barbera, c'è il francese Loris Baz, entrambi in sella alla Ducati GP14.2, e la coppia è stata confermata anche nell’anno successivo. Proprio il francese conquisterà il miglior risultato stagionale, ovvero un ottavo posto in Olanda. Nel 2018 c’è una nuova sfida e vengono presi due piloti nuovi, il debuttante Xavier Simeon e Tito Rabat. La stagione non è delle migliori, con Simeon che chiude la stagione con solo un punto, e con lo spagnolo che si infortuna seriamente a Silverstone, chiudendo anzitempo la stagione. Nel 2019 alla guida delle due Ducati Desmosedici GP18 ci saranno il confermato Tito Rabat e Karel Abraham, che con il team hanno firmato un biennale.



Piloti
Reale Avintia Racing

PROSSIMO GP

Losail International Circuit 2020
ORARI
Venerdì 06 Marzo
FP111:40 - 12:25
FP216:00 - 16:45
Sabato 07 Marzo
FP311:15 - 12:00
FP415:20 - 15:50
Qualifiche16:00 - 16:40
Domenica 08 Marzo
Gara16:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Dopo il test svolto a Sepang, Alex Marquez ha partecipato al Gala della Federazione Motociclistica spagnola, nel corso della serata ha parlato delle condizioni fisiche del fratello Marc, ha commentato il ritorno in pista di Jorge Lorenzo come collaudatore e ha detto la sua sulla possibilità di posticipare il GP di Thailandia
  • MotoGP news – Ora che è un collaudatore a tutti gli effetti per la casa di Iwata, quali saranno i prossimi impegni del maiorchino in questa stagione? A svelarli è stato il suo capo tecnico Silvano Galbusera, ma pare sempre più probabile che rivedremo Lorenzo anche in gara
  • MotoGP news – Pare che presto un’altra pedina del mercato della top class sarà sistemata: suzuki vuole confermare Alex Rins a tutti i costi.