Karel Abraham

Pilota del team Reale Avintia Racing: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 17
Data di nascita 02/01/90
Nazione Repubblica Ceca
Luogo di nascita Brno
Esordio 2011
Presenze 88
Vittorie 0
Pole position 0
Giri più veloci 0
Titoli iridati 0

 

Figlio del proprietario del circuito di Brno, Karel Abraham si affaccia sulla scena mondiale nel 2005 in 125, dove correrà per due anni prima di passare alla 250 e poi in Moto2 dal 2007 al 2010. Nel 2011 debutta in MotoGP prima con una Ducati e poi con una Honda fino al 2015. Il suo miglior risultato nel Motomondiale è una vittoria, in Moto2, sul circuito di Valencia nel 2010. Nel 2016 passa alla Superbike, sulla BMW del team Milwaukee, ottenendo come miglior risultato il nono posto in Gara1 a Donington Park, e nel 2017 torna nuovamente nella top class del Motomondiale sulla Ducati del Pull & Bear Aspar Team, dove farà coppia con lo spagnolo Alvaro Bautista.

PROSSIMO GP

Misano World Circuit Marco Simoncelli 2020
ORARI
Venerdì 18 Settembre
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 19 Settembre
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 20 Settembre
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – Il Dottore domenica scorsa ha perso il podio all’ultimo giro, un risultato che "brucia" e per questo ha sfruttato a fondo la giornata di test che si è svolta ieri a Misano: "Cercheremo di essere più forti per il prossimo weekend"
  • Ducati news – La giornata di test per i piloti della top class e soprattutto per i portacolori ufficiali della casa di Borgo Panigale è stata molto proficua. Andrea Dovizioso ha completato il programma nel corso della mattinata ed è fiducioso per il prossimo GP, mentre Danilo Petrucci continua a "soffrire"
  • MotoGP news – Si è chiusa nel segno della Yamaha la giornata di test svolta ieri sulla pista di Misano, Maverick Viñales ha ottenuto il miglior tempo mentre alle sue spalle hanno chiuso Takaaki Nakagami con la Honda e Johan Zarco con Ducati. Assente Franco Morbidelli per problemi di salute