Karel Abraham

Pilota del team Reale Avintia Racing: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 17
Data di nascita 02/01/90
Nazione Repubblica Ceca
Luogo di nascita Brno
Esordio 2011
Presenze 88
Vittorie 0
Pole position 0
Giri più veloci 0
Titoli iridati 0

 

Figlio del proprietario del circuito di Brno, Karel Abraham si affaccia sulla scena mondiale nel 2005 in 125, dove correrà per due anni prima di passare alla 250 e poi in Moto2 dal 2007 al 2010. Nel 2011 debutta in MotoGP prima con una Ducati e poi con una Honda fino al 2015. Il suo miglior risultato nel Motomondiale è una vittoria, in Moto2, sul circuito di Valencia nel 2010. Nel 2016 passa alla Superbike, sulla BMW del team Milwaukee, ottenendo come miglior risultato il nono posto in Gara1 a Donington Park, e nel 2017 torna nuovamente nella top class del Motomondiale sulla Ducati del Pull & Bear Aspar Team, dove farà coppia con lo spagnolo Alvaro Bautista.

PROSSIMO GP

Circuit de Barcelona Catalunya 2020
ORARI
Venerdì 25 Settembre
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 26 Settembre
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 27 Settembre
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP 2020 news – Proprio nel giorno in cui è stata annunciata la firma con Petronas, Valentino Rossi ha conquistato un’ottima prima fila sul circuito di Barcellona. Il Dottore ha messo così buone basi per l’ottava gara della stagione, in cui vorrà recuperare i punti in campionato persi domenica scorsa
  • News MotoGP – A Barcellona Franco Morbidelli ha conquistato la sua prima pole position della top class, con un giro straordinario che gli ha permesso di scavalcare il suo compagno di squadra Fabio Quartararo. Terzo posto per Valentino Rossi, mentre Jack Miller precede Maverick Vinales in seconda fila. Nono tempo per Danilo Petrucci, solo diciassettesimo Andrea Dovizioso
  • MotoGP risultati – Una prima fila tutta Yamaha aprirà domani la griglia di partenza della top class, con Morbidelli, Quartararo e Rossi che hanno fatto la differenza. Segue poi Miller, che ha preceduto Vinales, mentre Petrucci ha chiuso solo nono