Karel Abraham

Pilota del team Reale Avintia Racing: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 17
Data di nascita 02/01/90
Nazione Repubblica Ceca
Luogo di nascita Brno
Esordio 2011
Presenze 88
Vittorie 0
Pole position 0
Giri più veloci 0
Titoli iridati 0

 

Figlio del proprietario del circuito di Brno, Karel Abraham si affaccia sulla scena mondiale nel 2005 in 125, dove correrà per due anni prima di passare alla 250 e poi in Moto2 dal 2007 al 2010. Nel 2011 debutta in MotoGP prima con una Ducati e poi con una Honda fino al 2015. Il suo miglior risultato nel Motomondiale è una vittoria, in Moto2, sul circuito di Valencia nel 2010. Nel 2016 passa alla Superbike, sulla BMW del team Milwaukee, ottenendo come miglior risultato il nono posto in Gara1 a Donington Park, e nel 2017 torna nuovamente nella top class del Motomondiale sulla Ducati del Pull & Bear Aspar Team, dove farà coppia con lo spagnolo Alvaro Bautista.

PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2020
ORARI
Venerdì 29 Maggio
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 30 Maggio
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 31 Maggio
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • La situazione su quando ripartirà la stagione 2020 non è ancora chiara e le squadre delle classi minori di Moto2 e Moto3 si stanno preoccupando. Se la MotoGP è tutelata dall’organizzazione del campionato Dorna, le due classi minori non ricevono lo stesso trattamento, ma ora IRTA, l’associazione dei team ha trovato una soluzione per salvare il salvabile
  • MotoGP news - L'uomo immagine di Aprilia ha commentato la notizia della squalifica di Andrea Iannone, pilota della casa di Noale nella top class. Max Biaggi ha trovato senza senso la condanna, dal momento che gli stessi giudici dichiarano innocente il pilota, e si è provato a mettere nei suoi panni, raccontando quale effetto possa avere una squalifica del genere su un pilota
  • A seguito della sentenza arrivata dalla Corte Disciplinare della FIM, che rifila ad Andrea Iannone 18 mesi di squalifica, l’abruzzese si è aperto con i suoi tifosi attraverso Instagram e ha raccontato come ha vissuto questi mesi da incubo. E anche che cosa ha imparato da tutto questo