Fabio Quartararo

Pilota del team Petronas Yamaha SRT: scheda, news, foto e tutte le info

Il pilota in sintesi

Numero di gara 20
Data di nascita 20/4/1999
Nazione Francia
Luogo di nascita Nizza
Esordio 2019
Presenze -
Vittorie -
Pole position -
Giri più veloci -
Titoli iridati -
Podi -

 

Francese di nazionalità, Fabio Quartararo trova però in Spagna il luogo dove esprimere il suo talento e diventa così il più giovane a vincere la Moto3 del CEV, nel 2013 a soli 14 anni. Quartararo si ripete l’anno successivo e il 26 marzo 2015, all’età di 15 anni e 341 giorni esordisce nel Motomondiale con il team Estrella Galicia 0,0. L’inizio è dei migliori, con il settimo posto nella prima gara del Qatar e il secondo posto sul circuito delle Americhe, nel secondo Gran Premio. Il bottino del primo anno è di due pole position, due podi e un infortunio alla caviglia destra che lo costringe a fermarsi. Nel 2016 passa al team Leopard Racing, ma non ottiene podi e il suo miglior risultato è il quarto posto. Nel 2017 passa alla Moto2 dove dopo un periodo di adattamento nel 2018, con il team Speed Up, inizia a raccogliere i frutti del lavoro svolto: una vittoria in Catalunya, un secondo posto in Olanda e un’altra vittoria in Giappone (dove successivamente viene squalificato per l’irregolare pressione delle gomme). Nel 2019 lo attende la sfida della MotoGP, con il neonato team Petronas Yamaha SRT.

PROSSIMO GP

MotorLand Aragon 2020
ORARI
Venerdì 23 Ottobre
FP109:55 - 10:40
FP214:10 - 14:55
Sabato 24 Ottobre
FP310:55 - 11:40
FP414:30 - 15:00
Qualifiche15:10 - 15:50
Domenica 25 Ottobre
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – L’undicesimo appuntamento stagionale andrà in scena questo weekend, sul circuito di Aragon. Andrea Dovizioso è ancora in lotta per il titolo e punta a migliorare il settimo posto di settimana scorsa, mentre Danilo Petrucci vuole tornare a stare davanti come fatto a Le Mans
  • MotoGP news - Assente Marc Marquez, a riportare le Honda sul podio ci ha pensato suo fratello Alex. Dopo un paio di mesi di "apprendistato" lo spagnolo ha centrato due secondi posti nel GP di Francia e in quello di Aragon, guadagnandosi anche i comolimenti di Jorge Lorenzo
  • MotoGP news – A quattro gare dalla fine del campionato è ancora difficile capire chi riuscirà a conquistare il titolo, ma Giacomo Agostini un'idea se l'è fatta e punta tutto sullo spagnolo di Suzuki, ma si dice anche molto sorpreso dai grandi progressi fatti da Alex Marquez