PROVATA DA VOI

Yamaha Xmax 250 Black 2010

Provata da:
Valutazione: 
4.1
XMax 250 2010
  • Comfort: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Posizione di guida: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Tenuta di strada: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Finiture: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Consumo: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Freni: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Vano sottosella: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Sospensioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
Perché l'ho comprata o provata:
date le esigenze di spostamento quotidiane tra l'entroterra e il capolugo ligure (circa 80 km/giorno), cercavo un mezzo che fosse versatile in citta', ma comunque composto e divertente nelle curve. Sentii parlare bene dell'xmax 250 e decisi di comprarlo.
Com'è
La prima cosa che si nota e' la qualita' costruttitva di buon livello con finiture ben refinite e una maniacale cura nei dettagli. La strumentazione e' ben leggibile e strutturata in modo semplice ma curata, essa integra un tachimetro, un conta giri, e un computer di bordo molto completo che e' dotato persino di un sistema di diagnostica, l'unica pecca manca un indicatore di consumo itantaneo. La seduta risulta comoda un po per tutti e si riesce ad adattare alle varie altezze del pilota, inoltre il passeggero viaggia comodo su una sella ben imbottita e in alto anche se un po scarsa la protezione dal vento alle alte velocita'. per quanto riguarda la capcita' di carico e' davvero notevole: il piccolo vano anteriore e' in grado di contenere occhiali, guanti e oggetti d'uso frequente ma pur sempre piccoli; il vano sottosella risulta molto capiente, infatti eso puo' contenere ben due caschi integrali e se ben disposta anche una giacca leggera oppure in alternativa e' in grado di contenere un casco una valigetta da lavoro comodamente. Anche qua pero' e' da segnalare la mancanza di un accessorio daverro "indispensabile", ovvero una luce sottosella e magari una presa 12v non avrebbe guastato. Dal punto di vista meccanico l'xmax 250 da il suo forte con un buon telaio, sospensioni ben accoppiate e un motore molto affidabile anche se questu'ultmo risulta essere un po' obsoleto. Infatti il mono 250 montato sull'xmax e' lo stesso 2 valvole che debutto' nel 1996 sul majesty prodotto da minarelli, e nonostante l'aggiornamento all'iniezione elettronica e una trasmissione ben calibrata ogni tanto risulta essere un po "carente" per i suoi consumi non prorio da record (circa 25 km/l), ma in genere risulta essere sufficiente...
Alla guida
Il piacere di guida e' la punta di diamante dell'xmax 250. un telaio abbastanza rigdo ben costruito, una ripartizione dei pesi ottimale, il baricentro spostato il piu' possibile verso il basso e sospensioni calibrate alla perfezione (anche se talvolta un po troppo rigide) rendono questo scooter preciso da inserire in curva, che porta ad una piega sicura regalando un feeling e una sicurezza di guida difficile da trovare su un mezzo di pari categoria. Anche in citta' risulta avere una maneggievlezza inaspettata dato il suo peso e le dimensione delle ruote. Il motore e' molto dolce nell'erogazione iniziale (per evitare perdite di aderenza su fondi viscidi) e dopo i 40 km/h comincia a spingere forte fino a 120 km/h, per poi portarsi con piu' calma alla massima velocita' di tachcimetro che sfiora i 140 km/h. Purtroppo in quando si e' in due o in tratti di salita un po' piu' ripidi, sorpassare diventa piu' difficile e spesso costringe ad aprire con un po' di anticipo tutto il gas per portarlo intorno ai 6500 g/m dove troviamo la coppia massima e in questi casi un motore un po' piu' generoso non avrebbe guastato. L'xmax comprende un buon impianto frenante ben modulabile e potente al punto giusto che accoppiato al buon bilanciamento dei pesi rende quasi impossibile il bloccagio della ruota anteriore e dando un ottima sicurezza anche senza ABS(disponibile come optional).
La comprerei o ricomprerei?
Certmente si, e' un mezzo incredibilmente versatile che stupisce, anche se alcuni ritocchi sarebbero aprezzati.
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
LE PROVE DEI LETTORI PIU' LETTE