PROVATA DA VOI

Suzuki Inazuma 250 2012

Provata da:
Valutazione: 
4.4
 Suzuki Inazuma 250 2012
  • Comfort: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Posizione di guida: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Tenuta di strada: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Finiture: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Consumo: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Prestazioni: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Cambio: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Freni: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Vano sottosella: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Sospensioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
Perché l'ho comprata o provata:
L'ho comprata perché mi piace, è economica nella gestione, assicurazione, consumi, ecc. Ha i cavalli sufficienti per divertirmi a fare qualche gita, non è una moto impegnativa, è ben bilanciata e quindi maneggevole nonostante il peso, e ha un'ottima strumentazione di serie.
Com'è
Esteticamente assomiglia alla B-King da cui ha preso diversi spunti, può piacere o meno, ma questa è solo una questione di gusti individuali. La sella è bassa e ti permette di posare entrambi i piedi con facilità. E' ben bilanciata, le manovre da fermo non sono un problema anche perchè ha un ottimo raggio di sterzata. I materiali sono assemblati con cura, non si avvertono vibrazioni nemmeno di motore. I comandi al manubrio sono comodi e ben raggiungibili, la strumentazione non ha niente da invidiare a moto di classe (e costo) superiore. Trovo molto comodo l'indicatore di marcia inserita e la spia di suggerimento cambiata, disinseribile. Le sospensioni lavorano bene anche sullo sconnesso, molto meglio dello scooter blasonato che avevo prima. I freni sono efficienti e progressivi, con il comodo regolatore corsa dell'anteriore al manubrio. La sella è molto comoda e la posizione di guida non stanca né polsi né gambe. Il consumo è quello dichiarato dalla casa e, in rodaggio, ho superato i 30 Km/l, tirando sempre le marce al limite consentito. Magari un cupolino non avrebbe guastato, giusto per limitare il flusso d'aria sul casco, ma l'aftermarket so che si sta già dando da fare per procurarlo. Ho sostituito il bauletto di serie (26 litri, ridicolo) con uno da 46 litri e ciò non mi provoca alterazioni d'assetto in marcia. Praticamente non ha sottosella, quindi è quasi d'obbligo dotarsi di questo accessorio. La regolazione del precarico del mono posteriore è agevole, ha un vetro spia per il controllo immediato del livello olio che ti evita di sporcarti le mani e svitare tappi, il filtro olio e le candele sono di agevole accesso. Mi sembra tutto ben studiato e distribuito.
Alla guida
Il motore è pronto, la coppia ai bassi ti permette di riprenderla quasi senza usare il cambio anche in 6° marcia. Le marce non si impuntano mai e il cambio è preciso. La frizione è leggerissima e non stanca nemmeno in città dove i semafori ti costringono a continue soste. L'inserimento in curva è buono, il feeling trasmesso da subito è notevole e ti senti subito in grado di gestire la moto con facilità. La frenata è buona, progressiva e pronta, non mi ha mai dato problemi di fading su strade di montagna. Il motore sfrutta al meglio i suoi cavalli e la guida risulta rilassata e divertente, molto più che uno scooterone.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei certamente e la suggerisco a chi entra nel mondo delle 2 ruote e a chi non sente il bisogno d'avere sotto la sella 100 Cv o più. (per poi sfruttarne 30 per via degli autovelox, telelaser, tutor, ecc) La trovo indicata anche per il gentil sesso, che non si deve spaventare per il peso: è ben bilanciata e non te ne accorgi nemmeno. Tengo a precisare che non sono né dipendente né concessionario Suzuki...:))
PROVE LETTORI CORRELATE
COMMENTI
Ritratto di pablox1
pablox1 Yamaha FZ6 N 2003-2010
10 Gennaio 2013 ore 21:26
bella prova, interessante... anche la moto è interessante, forse la linea (personalmente) non mi convince molto... ma è una questione puramente soggettiva. La moto mi pare più che valida.
Ritratto di marktbike
15 Gennaio 2013 ore 11:34
A me piace molto, come seconda moto ed alternativa alla tristezza dello scooter. Purtroppo quest'ultimo ha una praticità (capacità di carico, protezione dagli agenti atmosferici, cambio automatico) che lo rendono pressochè insostituibile nel peggiore traffico. Ma questa piccola Suzuki è una bella tentazione che, a costo di qualche sacrificio in più per il trasporto della spesa, ripagherebbe con il gusto della guida. Ed è anche prezzata correttamente... Magari mia moglie tornerebbe in sella, dopo due bimbi!
Ritratto di marktbike
15 Gennaio 2013 ore 11:43
A me piace molto, come seconda moto ed alternativa alla tristezza dello scooter. Purtroppo quest'ultimo ha una praticità (capacità di carico, protezione dagli agenti atmosferici, cambio automatico) che lo rendono pressochè insostituibile nel peggiore traffico. Ma questa piccola Suzuki è una bella tentazione che, a costo di qualche sacrificio in più per il trasporto della spesa, ripagherebbe con il gusto della guida. Ed è anche prezzata correttamente... Magari mia moglie tornerebbe in sella, dopo due bimbi!
Ritratto di MaxMurena88
15 Gennaio 2013 ore 13:54
Ciao Crochi!! Volevo chiederti se hai idea di quanto stia comodo il passeggero, visto che sarei intenzionato a prendermi questa moto appena possibile, e visto che su 2 ruote mi muovo sempre con la mia zavorra. Volevo infine chiederti se sei mai andato in autostrada sempre col il passeggero e hai trovato la moto sempre pronta e mai sacrificata in autostrada in 2 sulla moto. Grazie =)
Ritratto di leogeo
16 Dicembre 2013 ore 16:46
Sto cercando una moto di piccola cilindrata per l'uso quotidiano e qualche gitarella anche in coppia e, da come ne parli, credo proprio sia quella che fa al caso mio, bauletto compreso. Dopo anni di moto di grossa cilindrata e potenza, mi ero stufato della poca praticità di queste. Pesi elevati, potenze che già in prima marcia arrivi oltre le velocità codice della strada con rischio multa annessa, no grazie! Meglio una moto comoda, poco costosa, parca nei consumi e nella manutenzione. Doppio lamp a tutti!
Ritratto di Djwolf89
06 Luglio 2014 ore 13:51
Bella recensione! Possiedo questa moto da poco più di una settimana e sto ancora finendo il rodaggio. Ho sempre guidato scooter da 50 a 200cc e le uniche moto che ho guidato sono quelle della scuola guida. Per iniziare la inazuma va più che bene. Io ho acquistato la plus con bauletto portapacchi e cavalletto centrale e devo dire che è veramente comoda, anche più degli scooters che ho sempre guidato! La posizione di guida è favolosa, non stanca neanche dopo lunghe percorrenze. Per quanto riguarda la ciclistica, per quel poco che ho potuto testarla mi sembra buona, ottima maneggevolezza e buona tenuta. Per quanto riguarda i consumi, con la moto in rodaggio sono sui 28-29km/l tirandola ogni tanto. Il motore sinceramente mi ha già stufato! Pigro e lento ai bassi, solo superati i 6000 giri tira fuori un pó di grinta ma niente di emozionante. Me l'aspettavo un pó più grintosa soprattutto perchè non ho mai posseduto una moto e mi aspettavo ben altre prestazioni da una motoretta da 25cv. In autostrada l'aria dà parecchio fastidio dopo i 100km/h e a 135km/h indicati il motore è quasi al massimo del suo regime. In conclusione è una valida motoretta , parca nei consumi, economica e veramente comoda anche per i più alti (supero il metro e 90), ma se dovessi ricomprare una moto prenderei un 500-600!
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
LE PROVE DEI LETTORI PIU' LETTE