PROVATA DA VOI

Honda VT 750 S 2010

Provata da:
Ritratto di Massytenere
inSella a Honda VT 750 S 2010
Valutazione: 
3.8
IN MOTO CON RELAX
  • Comfort: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Posizione di guida: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Tenuta di strada: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Finiture: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Consumo: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Freni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Vano sottosella: 
    1
    Average: 1 (1 vote)
  • Sospensioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
Perché l'ho comprata o provata:
L'ho acquistata dopo averla notata in una concessionaria ed è stato amore a prima vista! Molti anni fa ero stato felice possessore di una Honda vt 600 c Shadow e questa moto me l'ha ricorda in moltissimi particolari... Anche se devo riconoscere che in quanto a qualità sono stati fatti passi da gigante!
Com'è
A prima vista sembra una 'cruiser' ed in effetti alla Honda hanno 'attinto' a mani basse da quel mondo... Motore, telaio e diversi componenti sono di derivazione Honda Shadow. Ma hanno accorciato e non di poco il passo e anche l'inclinazione del canotto di sterzo è variata. Hanno alzato la sella e anche se 'cromaticamente' strizza l'occhio al mondo custom - cruiser con tanto di cromature e motore nero opaco, alla guida 'tradisce' da subito il perchè alla Honda hanno catalogato questa moto nella sezione 'naked'!
Alla guida
Appena seduti in sella la moto trasmette subito un notevole 'senso' di sicurezza e di ergonomia, lasciandoti una netta sensazione di 'dominio' della situazione. I piedi appoggiano perfettamente a terra e tutti i comandi così come le leve e le pedane si trovano nella posizione perfetta. Una volta avviato il motore ed ingranata la prima marcia noti da subito una leva della frizione molto morbida e modulabile e i rapporti del cambio sono precisi. La leva del cambio ha un'escursione davvero 'minima' a tutto vantaggio sia del comfort che della sicurezza. Le pedane si trovano ragionevolmente in una posizione che ti permettono di effettuare delle 'ragionevoli' pieghe! I freni sono molto modulabili. Certo non sono fatti per staccate dell'ultimo metro ma fanno bene il loro lavoro. Il motore frulla che è un piacere. La velocità perfetta per questa moto è 80 / 120 km orari! Io ho montato un perabrezza dedicato della Givi che oltre che esteticamente azzeccato, offre una protezione che in caso di 'sparata' ai 180 orari non comporta alcun tipo di 'supplizio'! Moto perfetta per guidare in relax senza stress da prestazione.
La comprerei o ricomprerei?
La consiglio a tutti quei motociclisti che non hanno il complesso di possedere per forza la moto che 'piace agli altri' ma che non apprezzi una volta che la guidi! Io la ricomprerei subito.
PROVE LETTORI CORRELATE
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
LE PROVE DEI LETTORI PIU' LETTE