PROVATA DA VOI

Kawasaki Ninja ZX-10R 2011

Provata da:
Valutazione: 
3.6
 Kawasaki Ninja ZX-10R 2011
  • Comfort: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Posizione di guida: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Tenuta di strada: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Finiture: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Consumo: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Freni: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Vano sottosella: 
    1
    Average: 1 (1 vote)
  • Sospensioni: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
Perché l'ho comprata o provata:
Dopo 15 anni di motociclismo tutti passati in sella a moto suzuki (varie gsx r1000 e una bandit 650) ho deciso di acquistare una moto che non sia suzuki per soddisfare una curiosità... la scelta è ricaduta su una zx-10r (il verde lime mi fa impazzire) e poi le kawa sono moto che ho sempre ammirato con interesse.
Com'è
esteticamente favolosa... la classica moto che per strada ti fermano per ammirarla e chiederti come va!!! il livello di finiture è notevolmente aumentato rispetto le ninja di qualche anno fa, la grafica sobria priva di inutili frenzoli dà un tocco di signorilità alla moto e personalmente trovo favolosa la forma dello scarico ma qualche neo purtroppo c'è: - il codone risulta un pò sotto tono rispetto il muso della moto e il coprisella passeggero è davvero bruttino (oltretutto rispetto alle moto suzuki che ho posseduto qui il coprisella si paga a parte e costa 286 euro) in più il coprisella copre gli adesevi posti sul codone -il porta targa a traliccio è semplicemente orribile (la prima cosa che ho cambiato) - il plexi trasparente montato in sovrapposizione sul musetto della moto lascia poco meno di un centimetro di spazio fra la carena ed il plexi stesso, quindi crea il grosso problema che va smontato periodicamente per rimuovere insetti e sporco che ne rimangono intrappolati dietro. -personalmente trovo scomodo il fatto che le mappature della centralina e le regolazioni del controllo di trazione si possono modificare solo a moto ferma... quindi se camminando cominciasse a piovere e vorrei alzare il livello del controllo di trazione e diminuire la potenza del motore per avere una maggiore sicurezza dovrei accostare e fermarmi, ma se sono in superstrada e non ci sono piazzole di sosta che faccio??? Rischio??? Oltretutto ogni volta che si spegne la moto e la si riaccende il controllo di trazione si inserisce automaticamente e se ti dimentichi di toglierlo e non ti serve devi accostare e fermarti!!!
Alla guida
Qui nasce il vero limite della moto!!! il motore ha 200 CV ma purtroppo la coppia è spostata tutta agli alti quindi: - sotto i 7000/8000 giri il motore spinge come se fosse una 600 (complice anche i rapporti del cambio lunghissimi per esigenze di omologazione) mai avrei pensato che su una 1000 maxisport in superstrada per sorpassare una vettura in sicurezza avrei dovuto scalare di marcia!!! - quando finalmente il motore entra in coppia e si inizia a fare sul serio il range di utilizzo del motore non è molto e quindi il limitatore di giri entra in gioco e il tutto si trasforma in un buttare giù le marce successive alla velocità della luce senza farti godere il tiro del motore - ll fatto di dover girare sempre alto di giri per avere il motore pronto al tiro comporta un notevole aumento dei consumi e il 28 al litro in extraurbano dichiarato dalla casa si trasforma in 10/11 al litro!!! in media percorro 200 km con un pieno di 17 litri - il motore oltre i 6000 giri trasmette forti vibrazioni sia sul manubrio che sulle pedane e ciò penalizza molto la guida su strada.
La comprerei o ricomprerei?
Decisamente no... la pessima assistenza post vendita del concessionario dove ho acquistato la moto già basta per farmi desistere dal ricomprare un'altra kawa: - 2 mesi di assurda attesa per la consegna della moto (acquistata nuova) - moto consegnata senza batteria, liquido refrigerante, libretto di uso e manutenzione e libretto garaniza (tutto arrivato dopo 15 giorni dalla consegna) - per potermi consegnare la moto i meccanici del conc. hanno montato una batteria di una honda sh 150, grazie alla quale sono rimasto a piedi 2 volte nella prima settimana - attualmente ho già ricoverato 5 volte la moto in officina per risolvere un paio di problemi (forte rumore di vibrazione metallica proveniente dall'avantreno e cigolio del freno destro anteriore) presenti sin dal primo giorno di vita della moto ma tutte le operazioni per risolvere i problemi sono state vane. - i consumi elevati, uno scarso tiro ai giri bassi e medi e le forti vibrazioni trasmesse dal motore rendono l'uso su strada della moto non molto pratico.
PROVE LETTORI CORRELATE
COMMENTI
Ritratto di Kappa7
07 Novembre 2014 ore 00:26
Purtroppo con i tuoi commenti dimostri di non essere poi così ferrato in materia di moto sportive, ma la possiedi veramente una kawa zx10r ? ...... penso che per te forse sarebbe meglio uno scooterone, certamente troverai la comodità che cerchi....... vibrazioni all'anteriore, sotto i 6000 sembra un 600 !!! ma che cacchio dici ? ...... ti hanno spiegato che dal 2011 ha un elettronica impressionante, tre mappature che sono considerate le migliori ancora oggi simili alle SBK ? per fortuna i tuoi commenti toccano solo chi di moto non ne sa nulla !!! .... cerca di essere serio !!!
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
LE PROVE DEI LETTORI PIU' LETTE